fig.1
Fonte Immagine: 
EUMETSAT
E' già sulle Isole Britanniche la perturbazione atlantica che nel corso di mercoledì 22 darà avvia alla tanto attesa fase piovosa

Lunedì 20 l'anticiclone  delle Azzorre, che ha già abbandonato l'Italia, alla fine della giornata odierna farà un ulteriore passo indietro, abbandonando definitivamente anche il Mediterraneo occidentale, lasciando la strada libera alla perturbazione atlantica, ora centrata sul Regno Unito.

Oggi solo un po' di nubi al Centronord, ma senza piogge per una debole perturbazione in movimento a Nord delle Alpi. Temperature in live ulteriore calo

Fig.1 - immagine del satellite meteo

Fig.2 - struttura barica a 500 hPa (a colori: verde = area di bassa pressione in arrivo) e pressione al livello del mare (linee isobare) sull'Europa alle ore 13.00 di martedì 21 marzo

Fig.3 - nubi alle ore 13.00  di martedì sull'Italia

Fig.4 - Temperature previste per le ore 13.00 di martedì

 

Fonte Articolo: 
Col. Mario Giuliacci

IMMAGINI CORRELATE