Fonte Immagine: 
Col. Mario Giuliacci
Sarà la più intensa e duratura ondata dall'inizio dell'inverno porterà molto freddo ovunque e neve anche in pianura su gran parte dell'Italia

Ancora freddo nella giornata di mercoledì 11 per l'insistenza di correnti gelide sospinte sulla penisola dal vortice di bassa pressione presente da più giorni sui Balcani e colmo di aria gelida (fig.1).

Ma come avevamo già anticato il 2 gennaio sulla base di 20 distinte previsioni da parte del modello europeo ECMWF (vedi articolo  QUI ) è in arrivo una 4^ colata di freddo direttamente dal circolo polare artico in due ondate:

  • La prima ondata arriverà sul Nord Italia nella sera di giovedì 13 gennaio per poi propagarsi tra  14 a tutta l'Italia (fig.2, 3, 4 ). 
  • la seconda ondata, ancor più gelida, arriverà alla fine del 16 gennaio (figg. 5, 6) sul Nord Italia e poi il 17 gennaio genererà un vortice di Bass pressione sul Medio-Basso Tirreno (fig.7 ) il quale da parte richiamerà aria gelida dai Balcani e dall'altra sospingerà tiepide correnti meridionali al di sopra dello strato adiacente al suolo e a temperature prossime allo zero gradi. Tale vortice insisterà sull'Italia almeno fino al 21 gennaio portando freddo e gelo ovunque.

Dove  e quando nevicherà?

  • Nella sera del 12 gennaio le correnti da sudovest che precedono la prima colata fredda, scorrento al di sopra del cuscinetto freddo presnete in Val Padana potrebbero portare nevicate seppure deboli su Alpi, Piemonte, Venezie e poi il 13 su Emilia, Romagna, Venezie, zone interne del Centrosud. Il 14 ancora nevicate fino alle coste su Romagna, Marche, Abruzzo; il 15 gennaio ancora su Emilia Romagna, Sardegna e zone interne del Centrosud con qualche sconfinamento fino alle coste del medio Adriatico; il 16 nevicate deboli fino a quote molto basse sulle regioni appenniniche.
  • Invece, stante gli imprevedibili  spostamenti dei vortici isolati di bassa pressione (gocce fredde), come quello che si formerà sul Medio-Basso Tirreno,  è ad oggi  impossibile prevedere dove e quando nevicherà tra il 17 e il 21 gennaio, anche se è probabile che le nevicate interesseranno sopratutto il Centrosud  e il Medio Adriatico fino alle coste,  con qualche puntata anche sul resto del Nord Italia.

E poi?

Non è finita qui...

 

Fonte Articolo: 
Col. Mario Giuliacci

IMMAGINI CORRELATE