fig.1
Fonte Immagine: 
Col. Mario Giuliacci
Aggiornamento del 16 marzo. Ancora conferme dalle proiezioni odierne ENSemble del modello europeo ECMWF

La pioggia sarà portata da una vasta saccatura (area di bassa pressione) di origine atlantica che  il 22 marzo raggiungerà i mari ad ovest dell'Italia ove si soffermerà almeno fino al 26, interessando con umidi venti meridionali tutta l'Italia ma soprattutto le regioni di Ponente.

Fig.1- Area di bassa pressione (in verde) sul Mediterraneo occidentale alle ore 01.00 del 24 marzo

Le previsioni odierne del modello europeo ECMWF ENS (20 distinte previsioni) confermano una elevata probabilità di pioggia tra il 20 e il 25 marzo su quasi tutta dell'Italia.

Fig.2,3, 4, 5, 6 : probabilità di pioggia nelle giornate del 21, 22,23, 24 e 25 marzo

Tra il 21 e il 25 maggio gli accumuli di pioggia più elevati, fino 50-100 mm, sono previsti sulle regioni di Nordovest e Venezie. Accumuli apprezzabili anche sulle regioni tirreniche intorno 30-40 mm. Accumuli intorno 10-20 mm sul resto d'Italia.

Fig.7 - Accumuli di pioggia previsti tra il 21 e il 25 marzo dal modello ECMWF ENS

Le piogge attenueranno la grave siccità che attanaglia gran parte dell'Italia

Fig.8 - Percentuale di precipitazioni, rispetto alla media climatica, cadute nel trimestre dicembre 2016-febbraio 2017

Fonte Articolo: 
Col. Mario Giuliacci

IMMAGINI CORRELATE