Previsioni meteo del Col. Mario giuliacciPrevisioni meteo del Col. Mario giuliacci
 

Tempo piovoso dal 13 e quasi fino al 20 aprile

3708Editoriale
megiovesadolumarptot

 

Dal 13 e fino a quasi il  20 aprile  i nostri modelli prevedono una lunga e quasi ininterrotta fase piovosa, che potrebbe risanare in parte il grave deficit idrico accumulato nei mesi trascorsi.
Ecco qui i dettagli...

 

Mercoledi 11: una perturbazione nord atlantica in arrivo dalla Francia entra nel Mediterraneo nord occidentale per poi generare una depressione sulla pianura padana ma estesa a tutta l’Italia. Forti venti di Libeccio sul Tirreno e di Scirocco sull’Adriatico.

Giovedi 12: temporanea tregua. Ma un altro impulso freddo nord atlantico, in arrivo dalla Francia, raggiunge il Mediterraneo Nord occidentale alla fine del giorno.

Venerdì  13: il nucleo freddo  genera un vortice di bassa pressione  (goccia fredda) sulla Sardegna, ma esteso a tutta l’Italia. Forti venti  di  Scirocco su tutti i mari.

Sabato 14: la goccia fredda sposta il suo centro di bassa pressione  sull’Italia centrale ma è estesa a tutta l’Italia. Forti venti di Maestrale sui mari di Ponente , di Scirocco sul Medio-basso Adriatioc e di Bora sull’Alto Adriatico.

Domenica 15:  il centro del vortice di bassa pressione  si sposta sull’Alto Adriatico, ma abbraccia ancora tutta l’Italia. Forti venti di Libeccio ovunque, tranne i mari del Nord.

Lunedì 16: un altro impulso freddo nord atlantico in arrivo dalla  Francia genera un vortice di bassa pressione (goccia fredda)  con centro sulla Sardegna ma esteso a tutta l’Italia. Forte Scirocco sui mari di Ponente.

Martedì 17: Il vortice sposta il suo centro sul Basso Tirreno ma seguita ad interessare tutto il Centrosud dell’Italia. Freddi venti da Nordest al Centronord.

Le piogge riportate  nelle figure sono quelle previste nel corso di tutta la giornata ed ovviamente non è detto che siano state simultanee  ma alcune piogge potrebbero essere cadute al mattino, altre al pomeriggio e altre ancora nella sera.

Nell’ultima immagine sono state riportate le piogge cumulate tra il 13 e il 18 aprile.

Colori. Celeste chiaro 100-120 mm; celeste 75-100mm; blu chiaro-blu scuro 50-100 mm;  verde-verde scuro 30-50 mm

 

N.B. Considerato  il  periodo piuttosto lungo preso in considerazione,  questa previsione potrà mostrare discrepanze  sia nella tempistica sia nella localizzazione dei fenomeni, rispetto al tempo effettivamente osservato

Condividi


meteo quiz 190
 
Perché le nuvole non cadono?

Perché hanno un peso trascurabile

Perché attratte dal sole

Perché sostenute dagli stessi moti verticali ascendenti che le hanno generate




                                                                                                                                                               
meteopiu
Torna su
BESRV09