In pubblicazione il 10 NOV 2019

Acqua alta a Venezia, il picco piu' alto tra martedì e mercoledì

Possibile marea fino a 125 cm


Fonte Immagine: web

 

Domenica con l'acqua alta a Venezia: alle ore 9.35 il Centro maree del Comune di Venezia ha registrato un livello massimo di 109 centimetri. Un livello comunque poco rilevante perchè ad allagarsi è circa il 10% del centro storico. Ma per la Laguna di Venezia è solo l'inizio visto che continueranno le condizioni per il ripetersi dell'alta marea fino a giovedì. La nuova settimana, per esempio, potrebbe iniziare con un nuovo picco di 110 centimetri. La situazione peggiorerà ulteriormente, a causa dell'ondata di maltempo attesa su tutta Italia, tra martedì e mercoledì.


Come possiamo notare dal bollettino del Centro Previsioni e segnalazioni maree del comune di Venezia (che trovate sempre aggiornato cliccando QUI) per martedì 12 novembre sono attesi due picchi, alle ore 10.00 e alle 22.55 di circa 125 cm.

Si attendono dunque molti disagi per il trasporto e la viabilità pedonale, in particolare in piazza San Marco. Ricordiamo che a quota 110 cm circa il 12% della città è interessata dagli allagamenti ma quando invece si raggiungono i 140 centimetri ben il 59% della città risulta allagato. Rialto, davanti ai pontili dei mezzi pubblici, è sommersa a 105 cm, mentre davanti alla stazione ferroviaria, un punto della città molto alto, sono necessari 135 centimetri.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

3 AGO
Rinnovate condizioni di diffusa e spiccata instabilità su diverse regioni settentrionali
2 AGO
Ecco a voi le previsioni per i prossimi sette giorni, con analisi di piogge, temporali e temperature
2 AGO
Ancora piogge e temporali al Nord, in estensione a Liguria e Toscana
3 AGO
L’aumento delle temperature medie renderà le condizioni ambientali meno favorevoli alle attività umane
1 AGO
L’alta pressione di matrice africana sta arroventando diverse regioni del continente, contribuendo a battere alcuni record storici
31 LUG
Caldissimo anche in Belgio e Svizzera
31 LUG
5 canadair più due elicotteri in azione per contrastare le fiamme