In pubblicazione il 18 FEB 2019

Crollo termico il 23 febbraio

Dal molto caldo al molto freddo 

Temperature.a1500m il 23 febbraio
Temperature.a1500m il 23 febbraio
Fonte Immagine: weatheronline

 

Il nucleo di aria polare in arrivo il 22 febbraio dalla Russia europea  verso i Balcani raggiungerà  l’Italia il 23 e febbraio con gelidi venti di Bora. 

Le correnti fredde interesseranno soprattutto le regioni adriatiche e meridionali ove le temperature tra il 22 e il 24 febbraio crolleranno di circa di 8-10 gradi, 5-6 gradi sul resto d’Italia.


Ma il crollo minaccia essere eccezionale su Abruzzo, Molise e Puglia ove le temperature potrebbero  scendere di 10-15 gradi al suolo e di 20 gradi alla quota di 1500m



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

19 MAR
L'alta pressione torna sulle regioni settentrionali. Siccità ancora molto elevata su Piemonte e Lombardia
18 MAR
Il tempo tornerà gradualmente stabile al Centro Nord con temperature in aumento
18 MAR
L'aria fredda e la serenità del cielo favoriranno un deciso raffreddamento notturno
Satellite ore 11.00 di lunedì
18 MAR
Si aggrava la siccità su Piemonte Liguria e Toscana
20 MAR
E' oggi il giorno dell'Equinozio
18 MAR
L’evento iniziò con un aumento dell'attività stromboliana e con piccole colate laviche sul versante orientale e verso sud. Tanti i paesi che subirono danni
17 MAR
Altissimo il numero delle vittime e le devastazioni in Mozambico, Malawi e Zimbabwe
15 MAR
Il mese di marzo nel nostro Emisfero segna l'inizio della Primavera, ma in alcune zone è capace di regalare un piacevole clima estivo