In pubblicazione il 17 NOV 2020

Freddo nel fine settimana: tre giorni di gelate, le prime della stagione fredda

Temperature minime fino a -3°C con  sensazioni di freddo fino a -5°C


Fonte Immagine: Windy

Confermiamo oggi ciò che avevano scritto lunedì 16 qui L'inverno finalmente si affaccerà nel prossimo fine settimana


Nucleo di aria polare ina arrivo venerdì 20

Un nucleo di aria polare  si è appena distaccato dalla Groenlandia ed è in movimento verso Est-Sud-Est. Nel traversare da Ovest verso Est  tutto l’Atlantico si caricherà di umidità e si mitigherà un po’ cosicché giungerà sull’Europa occidentale sotti forma di massa d’aria Polare Marittima. Alla fine di giovedì 18 novembre il tale freddo nucleo  si porterà a ridosso delle Alpi per poi scivolare verso il Balcani, dando luogo però ad un vortice secondario di bassa pressione sul Medio  Basso-Tirreno.


Tale vortice richiamerà nel prossimo fine settimana venti di Bora verso le regioni adriatiche dai Balcani (immagine di copertina). Le regioni Nord occidentali invece resteranno sottovento per cui qui è previsto cielo sereno. Ma la serenità del cielo favorirà tra sabato e 21 e lunedì’ 23 le prime serie gelate anche in pianura e il primo vero intenso freddo, seppure limitatamente alle ore notturne e del primo mattino

Le gelate tra sabato 21 e lunedì 23 e quanto freddo farà

  • Sabato 21 gelate di notte promo mattino su Piemonte, Lombardia, Emilia. Valori minimi raggiunti tra 0 e -2 °C.
  • Domenica 22  la giornata più fredda sia di notte che al  primo mattino. Temperature minime  sotto zero su quasi tutto il Nord Italia e Toscana. Valori fino  a -3 gradi sul Basso Piemonte. Sensazioni di freddo fino a -5 gradi per effetto dell’umidità e della ventilazione

Schermata%202020-11-17%20alle%2016_02_36.jpg

  • Lunedì 23 temperature sotto zero di notte e nel primo mattino con valori tra -2 e -1 °C su tutta la pianura padano-veneta e interno Toscana. Temperature percepite fino a -5/-4 °C su Piemonte e Lombardia.

Schermata%202020-11-17%20alle%2016_09_05(1).jpg

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 FEB
Le ultime proiezioni dei modelli previsionali indicano la probabile data del prossimo generalizzato peggioramento del tempo
25 FEB
Fa caldo per il periodo...troppo caldo! Le conseguenze
25 FEB
L'indebolimento dell'alta pressione favorirà l'infiltrazione di più fresche correnti da est
24 FEB
Dall'inverno cruento all'estate...in pochi giorni!!
24 FEB
Temperature insolitamente miti in un’ampia fetta del continente asiatico con veri e propri valori record in Cina, Mongolia e Giappone
23 FEB
Statistiche e curiosità riguardanti le nevicate che hanno imbiancato la Capitale nel corso degli ultimi 100 anni
23 FEB
Da alcuni giorni erano in corso lavori di consolidamento sulla parete di roccia precipitata