In pubblicazione il 28 APR 2021

Giovedì molte PIOGGE, anche forti in LIGURIA, LOMBARDIA, VENETO e TOSCANA

Una nuova perturbazione porterà maltempo su gran parte del Centronord, risparmiando invece le regioni meridionali


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

La situazione meteo non accenna a sbloccarsi e ciò significa che anche nei prossimi giorni la metà più settentrionale della nostra Penisola rimarrà esposta al flusso di umide correnti occidentali, in seno alle quali continuano a muoversi delle perturbazioni di origine atlantica. Il Sud e parte del Centro godranno invece della protezione dell’alta pressione che, oltre a tenere lontane nuvole e piogge, contribuirà però a trascinare su questa parte del Paese una massa d’aria insolitamente calda, con conseguente impennata delle temperature verso valori piuttosto alti per il periodo.


Giovedì piovoso soprattutto al Nord

Sarà quindi un giovedì piovoso in molte zone d’Italia e, soprattutto, nelle regioni settentrionali. Già in mattinata la pioggia bagnerà qua e là le zone alpine e più giù anche la Liguria, il Friuli, le pianure di Lombardia e Veneto, la Sardegna: si tratterà, almeno in questa fase, di piogge per lo più deboli e a carattere intermittente, fatta eccezione per la Sardegna, dove è possibile qualche acquazzone. Poi nel pomeriggio la perturbazione aggredirà con maggior decisione il nostro Paese, accompagnata da piogge più insistenti ed estese praticamente a tutto il Nord e, più giù, anche a Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo, tra l’altro con nevicate sulle zone alpine, sebbene solo al di sopra di 1800 metri. Le piogge tenderanno ad esaurirsi, specie al Nordovest e nel medio versante adriatico, solo nel corso della sera. Al Sud invece non solo le piogge saranno praticamente assenti, ma addirittura la giornata si presenterà in gran parte soleggiata.


Piogge anche forti, con il rischio nubifragi

Rispetto all’ultima perturbazione quella attesa per domani (giovedì) sarà più attiva e vivace, e ciò significa che sono probabili anche delle piogge piuttosto intense, specie nelle ore centrali del giorno. Le regioni in cui è più probabile che si osservino rovesci e temporali sono la Lombardia, il Veneto, il Levante Ligure e la Toscana, e non si possono escludere, localmente, delle grandinate se non addirittura veri e propri nubifragi. Rischio di piogge intense che, almeno in Lombardia, Levante Ligure e Alta Toscana, caratterizzerà anche le ore serali della giornata. Intensità ed estensione delle piogge poi andrà ulteriormente scemando nel corso della notte tra giovedì e venerdì.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

25 LUG
Eventi meteo estremi sempre più frequenti!
25 LUG
Italia divisa in due: fenomeni forti sulle settentrionali, qualche piovasco anche tra Toscana e Sardegna. Sole e caldo intenso sulle meridionali
24 LUG
Vediamo come si presenterà il tempo meteorologico la prossima settimana
Graphics: ZAMG
18 LUG
Domenica le inondazioni si sono spostate nelle parti meridionali e orientali della Germania e nella vicina Austria
15 LUG
Colpita soprattutto la valle del fiume Ahr in Renania