In pubblicazione il 16 LUG 2019

Giovedì nuove piogge al Nord

parziale peggioramento del tempo al Nord nella giornata di giovedì, con nuvole e improvvisi temporali su molte regioni


Fonte Immagine: pixabay

 

Anche nei prossimi giorni l'alta pressione continuerà a tenersi lontana dall'Italia, che rimarrà così esposta al passaggio di correnti nord-occidentali, in seno alle quali si muoverà un debole impulso perturbato che giovedì porterà un nuovo (modesto) guasto del tempo al Nord. In tutte le regioni settentrionali torneranno quindi le nuvole che, se anche lasceranno spazio a dei momenti soleggiati, nelle ore centrali del giorno si faranno a tratti minacciose e accompagnate da improvvisi scrosci di pioggia. In particolare, nel corso di giovedì, brevi acquazzoni o temporali bagneranno qua e là gran parte delle regioni settentrionali, risparmiando solo la Liguria e le coste dell'Alto Adriatico.

In compenso al Centro e al Sud sarà, dopo quella di mercoeldì, un'altra giornata piena di sole, con un moderato e temporaneo aumento della nuvolosità, nelle ore centrali del giorno, solo sulle zone appenniniche. Anche le temperature saliranno in gran parte delle regioni centrali e meridionali: ciò significa che in quasi tutta Italia le massime oscilleranno fra 27 e 32, attestandosi quindi su valori nel complesso normali per il periodo, nella norma o solo di poco al di sotto.


Secondo le odierne proiezioni die modelli nei giorni successivi, da venerdì a domenica, il tempo rimarrà prevalentemente bello, anche se non amncherà un po' di instabilità pomeridiana sui rilievi, con possibile coinvolgimento, solo nella giornata di sabato, delle pianure del Nord più vicine alle Alpi. Anche il caldo rimarrà nel complesso contenuto, con temperature vicine alla norma, mentre la prossima settimana è molto probabile una nuova fiammata di caldo "africano".



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
16 AGO
L'avanzata dell'alta pressione africana porterà in alto le temperature nell'isola, e poi nei giorni successivi anche in altre regioni
15 AGO
Il graduale ritorno dell’alta pressione renderà il tempo stabile, senza far salire eccessivamente le temperature
9 AGO
Rogo a Faenza, ventilazione variabile e la nube di fumo si sposta a Sud Est.
9 AGO
Le correnti dai quadranti nord occidentali sospingeranno la colonna di fumo nero verso sud, sud-est in direzione della costa romagnola
9 AGO
Visibile da decine di chilometri la colonna di fumo nero. Fiamme dall’una di questa notte
8 AGO
In alcune zone del Pianeta i temporali sono particolarmente numerosi e i fulmini cadono molto più numerosi che altrove