In pubblicazione il 9 OTT 2019

Giovedì temporali su Salento, Calabria e Sicilia

All'estremo Sud si faranno ancora sentire gli effetti di un vortice di bassa pressione posizionato sul settore più meridionale del Mediterraneo


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

La giornata di giovedì sarà caratterizzata da un diffuso miglioramento del tempo al Nord, da qualche nuvola e qualche acquazzone in più nelle regioni centrali, e dall'instabilità che insisterà all'estremo Sud, e in particolare nelle regioni del versante ionico, dove si farà sentire l'azione di un vortice depressionario che si posizionerà sul settore più meridionale del Mediterraneo, di fronte alle coste libiche. Sono attesi quindi nuovi improvvisi scrosci di pioggia e temporali soprattutto su Salento, versante ionico della Calabria e Sicilia Meridionale, con piogge che localmente potrebbero risultare anche intense. Tra i capoluoghi in cui è più probabile che si faccia sentire il brontolio dei temporali ci sono Lecce, Brindisi, Crotone e Ragusa.

Piogge che invece, come accennato, abbandoneranno il Nord, dove quasi dappertutto le nubi si apriranno e tornerà a farsi vedere il sole. Un altro ingrediente tipicamente autunnale porterà però qualche fastidio nelle prime ore del giorno: al mattino infatti sono molto probabili delle nebbie, per lo più a banchi, sulle zone di pianura, specie in Piemonte e Lombardia. In ogni caso le nebbie si dissolveranno nel corso della mattinata lasciandosi doetro al più qualche foschia.


La pioggia però non risparmierà del tutto le regioni centrali, dove il sole, in generale, dovrà litigare con un po' di nuvole, ed è molto probabile che nel corso del giorno qualche breve piovasco bagni la parte più settentrionale dell'Umbria e l'Appennino Marchigiano. Si tratterà comuqnue di piogge poco diffuse e non intense, che quindi non guasteranno più di tanto la giornata. Similmente a quanto accadrà nella Pianura Padana, non si può però escludere qualche banco di nebbia nelle valli toscane e umbre. E in Sardegna? Qui la situazione meteo sarà decisamente tranquilla, con un giovedì pieno di sole. 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 FEB
Palese errata interpretazione delle previsioni stagionali
18 FEB
Freddo e neve su quasi tutta Europa. E in Italia?
17 FEB
Una perturbazione proveniente dal Nord Atlantico investirà la nostra penisola
17 FEB
Un'altra perturbazione favorirà un nuovo peggioramento del tempo, con le piogge che questa volta si spingeranno anche al Centrosud
17 FEB
Ripreso per caso con lo smartphone, il sisma del marzo 2011 che colpì il Giappone. La causa del disastro nucleare di Fukushima
17 FEB
Come nascono i cicloni atlantici violenti- A cura di Roberto Nanni
16 FEB
Caratterizza la circolazione atmosferica a livello emisferico e spesso diventa protagonista delle vicende meteo invernali
13 FEB
Il giorno 10 Febbraio un aereo della British Airways ha raggiunto la velocità più alta mai registrata per un Boeing