In pubblicazione il 21 APR 2019

Le ultime notizie per la giornata di Pasquetta: pioggia in agguato, ecco dove

Peggioramento atteso specialmente nel pomeriggio/sera, anche sul Nord Italia


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Dopo una giornata di Pasqua prettamente soleggiata ma con un aumento della nuvolosità specialmente sulle regioni tirreniche, è confermato il peggioramento del tempo per la giornata di Pasquetta.  La perturbazione in arrivo sarà carica di polveri sahariane come già vi abbiamo annunciato qualche giorno fa: lavare l'auto in questi giorni sarà stato quindi vano perchè le piogge sporcheranno tutte le nostre auto tra pasquetta e la giornata di martedì. Causa maggiore nuvolosità e precipitazioni possiamo osservare nella mappa in basso come le temperature massime risulteranno in calo su molte regioni rispetto alle massime osservate oggi: sul versante tirrenico centrale le temperature scenderanno maggiormente.

La depressione porterà venti piuttosto intensi sul Mar Ligure, Mar di Corsica, Mar di Sardegna, Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Tirreno centro meridionale con raffiche fino a 100km/h e mareggiate lungo le coste.


Le prime precipitazioni in mattinata interessaranno il Piemonte e la Sicilia ma dal pomeriggio le piogge si estenderanno dalla Calabria alla Puglia, dal Lazio alle Marche e tra il tardo pomeriggio e la serata fino alla Toscana, Emilia Romagna, bassa Lombardia e Piemonte - Liguria per concentrarsi sulla Pianura Padana proprio tra la sera e la notte.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

22 MAG
Insiste un po' di instabilità che nelle prossime ore favorirà ancora la formazione di improvvisi temporali in alcune zone d'Italia
21 MAG
Timida comparsa dell’anticiclone Nord africano al Nord
La fascia nuvolosa prossima all'equatore geografico evidenzia la posizione attuale dell'equatore virtuale
20 MAG
La causa nella anomala posizione dell’Anticiclone Nord africano 
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni
22 MAG
In alcuni punti la neve supera i 10 metri!