In pubblicazione il 12 NOV 2019

Maltempo al Nord Est, forti piogge e neve abbondante in montagna.

Dalla serata rapido peggioramento anche sul Nord Est con forti precipitazioni in arrivo.

Precipitazioni e nevicate previste.
Precipitazioni e nevicate previste.
Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Minimo di bassa pressione in risalita sul Tirreno, forte maltempo in arrivo al Nord Est. 

Collogato in queste ore tra la Sicilia e il Nord Africa, questo profondo minimo di bassa pressione risalirà il Mar Tirreno nel corso del pomeriggio-sera di oggi, estendendo rovesci e temporali, oltre che al Centro Sud, anche su parte del Centro Nord, in modo particolare sulle regioni di Nord Est, che verranno interessate da precipitazioni abbondanti tra questa sera e domani mattina, vediamo cosa ci aspetta. 


Quanta pioggià cadrà? Precipitazioni per lo più di debole o moderata intensità stanno già interessando al momento parte del Nord Est e la Lombardia Orientale, sarà però nelle prossime ore che le piogge più consistenti arriveranno su queste zone, inzialmente sulla Romagna e successivamente anche sul Triveneto e sulla Lombardia Centro Orientale nell'evolversi della serata. Sono previste piogge persistenti soprattutto sul Friuli Venzia Giulia, dove entro il pomeriggio di domani potrebbero cadere fino a 150 - 170 millimetri di pioggia, accumuli consistenti anche su Emilia Romagna, Veneto e Trentino Alto Adige seppur in maniera meno rilevante.


Ancora neve? Il flusso di aria più umida e lievemente più mite, provocherà in giornata un lieve rialzo della quota neve sull'Arco Alpino attorno ai 1300-1400 metri di quota, ma un nuovo calo è atteso nuovamente in serata, con i fiocchi che torneranno a scendere fin verso i 1000 metri di altezza. L'accumularsi appunto di aria più umida, provocherà abbondanti nevicate sulle montagne del Trentino, del Veneto e della parte Nord Orientale del Friuli, con accumuli che potranno superare i 70 - 80 centimetri a partire dai 2000 metri di quota, previsti circa 20 - 40 centimetri attorno ai 1400-1500 metri. 

Vento sostenuto, mare mosso e acqua alta a Venzia. Forti venti di scirocco continueranno a soffiare sul Mare Adriatico anche nelle prossime ore, provocando un netto aumento del moto ondoso e picchi di marea molto alti, specialmente sul Veneto, acqua alta a Venezia come non si vedeva da tempo, previsto un picco di acqua alta oltre al metro questa sera! 



Fonte Articolo: Mattia Palombo

ULTIMI ARTICOLI

12 AGO
Disaccordo tra i vari modelli ma anche all’interno degli stessi modelli
12 AGO
Un weekend fantastico da Nord a Sud
12 AGO
L'infiltrazione di fresche correnti atlantiche alimenterà una spiccata instabilità con la formazione di intense nubi temporalesche
11 AGO
Le previsioni dettagliate per area geografica per la festa principale dell'estate.
11 AGO
Solo al 10% circa delle città ha raggiunto 35-36 gradi
11 AGO
La pandemia ha causato un importante blocco delle principali attività a livello planetario, con conseguente evidente riduzione delle emissioni di gas serra
massime aklle ore 13.30 (in scuro) i valori oltre 33 gradi)
11 AGO
Dove potranno essere raggiunti i 35 gradi
Le temperature massime previste per martedì 11 agosto
10 AGO
Valori tra 35 e 37 gradi solo nel 15% circa delle città d'Italia