In pubblicazione il 13 FEB 2020

Meteo: in arrivo una primavera turbolenta?

Dopo un inverno estremamente anonimo per colpa del Vortice Polare, probabilità crescenti per una primavera dinamica


Fonte Immagine: WXCHARTS

 

La dinamicità verrebbe garantita da un prossimo indebolimento del Vortice polare che inizierà a decadere gradualmente per il naturale intercedere della stagione primaverile. Il mese di marzo segna difatti la fine dell'inverno e, da quanto emerge dalle ultime elaborazioni dei più autorevoli centri di calcolo previsionali, sembrano concretizzarsi i primi passi per il passaggio di testimone.

Sarà quindi una fase molto dinamica, dettata dalla crescente invadenza delle ondulazioni sulle alte quote, il cosiddetto jet stream, perché potrebbero attivarsi colate d'aria piuttosto fredde che distaccandosi dal Circolo polare artico potrebbero affondare a Sud, in risposta alle elevazioni anticicloniche verso Nord.

Tendenza meteo

I modelli sono concordi, continueranno a svilupparsi profonde depressioni nel nord Atlantico, vere e proprie tempeste capaci di spazzare con violenza l'Europa.


Vortici che sino a questo momento hanno coinvolto principalmente l'Europa occidentale e settentrionale, con solo rapide incursioni verso l'Europa centrale ed il nostro paese, ma durante il mese di marzo è attesa una partecipazione più diretta anche delle aree più meridionali del continente.

Il Vortice polare (Vp) inizierà difatti a destabilizzarsi intraprendendo quel normale processo di indebolimento stagionale, una manovra che incentiva le propagazioni delle depressioni più a Sud.

Come più volte ricordato, l'estrema forma del Vp gli ha permesso di immagazzinare una quantità di energia e di gelo considerevole, tale da poter realmente sconvolgere l'andamento meteo climatico stagionale.
La primavera è alle porte, ma mai come quest'anno abbiamo i presupposti per vivere un marzo e aprile estremamente turbolento.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

2 APR
Il mese di aprile potrebbe ancora mostrare qualche segnale di incertezza
2 APR
Si volterà pagina già dal weekend, quando le temperature riprenderanno a salire sensibilmente
2 APR
Le perturbazioni diserteranno l'Italia e ci lasceranno l'alta pressione padrona della situazione meteo
31 MAR
Residui fenomeni sulle regioni centro meridionali della Penisola
3 APR
I dati mostrano un leggero miglioramento della situazione, con la curva dei contagi che, soprattutto al Nord, comincia a rallentare
31 MAR
La grande metropoli americana è oramai al collasso e in aiuto giunge anche la nave ospedale della Marina Militare Americana
22 MAR
Danneggiato l'ospedale, due le forti scosse di terremoto