In pubblicazione il 19 OTT 2021

Meteo Campania: il tempo previsto dal 20 al 22 ottobre e tendenza successiva

Alta pressione alle corde! Ecco quando tornerà la pioggia.


Fonte Immagine: dal web

La nostra regione è interessata da un campo di alta pressione con un promontorio in quota esteso dalle Canarie ai Balcani (vedi prima cartina in basso prevista per mercoledì 20 ottobre). Alta pressione che nelle prossime 48 ore sarà costretta a ripiegare verso sud-est sotto la spinta di un'ampia depressione che dal nord Europa si allungherà verso il vicino Atlantico determinando un calo dei geopotenziali sul bacino del Mediterraneo a tutte le quote. La configurazione barica che verrà a strutturarsi entro venerdì 22 ottobre (vedi seconda cartina) determinerà l'inserimento di correnti da sud-ovest in quota su tutta la nostra penisola con una componente meridionale al suolo. Un cambio di circolazione che favorirà il ritorno delle precipitazioni su buona parte della nostra regione ma in un contesto mite, grazie alla disposizione meridionale delle correnti.



Mercoledì 20 ottobre: condizioni di cielo poco nuvoloso ovunque con formazione di nubi stratiformi lungo la costa nel corso del pomeriggio-sera.

Temperature: senza particolari variazioni.

Venti: deboli di direzione variabile.

Mare: quasi calmo.

Giovedì 21 ottobre: cielo da irregolarmente nuvoloso a nuvoloso con associate precipitazioni in prevalenza di debole intensità e relegate al settore centro-settentrionale della regione. Dalla serata i fenomeni tenderanno ad estendersi anche alle rimanenti aree assumendo localmente carattere di rovescio nel corso della notte, specie in prossimità della costa.

Temperature: in lieve aumento nei valori minimi.

Venti: da deboli a moderati da sud.

Mare: da poco mosso a mosso.

Venerdì 22 ottobre: cielo molto nuvoloso con precipitazioni più frequenti ed abbondanti tra il casertano ed il napoletano. Meno interessate dai fenomeni risulteranno i settori più meridionali della regione.

Temperature: stazionarie le massime, in ulteriore aumento le minime della notte.

Venti: moderati da sud.

Mare: mosso.

Tendenza successiva: tempo che rimarrà instabile anche nel corso del fine settimana con rischio di precipitazioni su gran parte della regione. Le temperature subiranno un temporaneo aumento nella giornata di sabato per poi diminuire a partire da domenica 24. Una più sensibile diminuzione è attesa nei primi giorni della prossima settimana; ma come sempre occorre riaggiornarsi.



Fonte Articolo: Giuseppe Stabile - Tecnico Meteorologo

ULTIMI ARTICOLI

5 DIC
I modelli previsionali confermano scenari caratterizzati da un’importante fase di maltempo invernale
4 DIC
Ulteriori precipitazioni in arrivo sulla Campania con temperature in diminuzione
17 NOV
Forti temporali con nubifragi e grandinate
12 NOV
Le zone di Catania ed Agrigento quelle piu' colpite dai nubifragi, danni ingenti