In pubblicazione il 29 OTT 2020

Meteo Campania per Venerdì 30 ottobre 2020 e giorni successivi. Alta pressione Africana

A cura di Giuseppe Stabile


Fonte Immagine: Giuseppe Stabile Tecnico Meteorologo Ampro - certificato Dekra

Sulla nostra penisola permane un flusso di correnti umide oceaniche in seno al quale si muove un debole fronte perturbato proveniente dall’Atlantico e diretto verso l’Europa orientale. Gli effetti sulla nostra regione sono modesti e ascrivibili ad annuvolamenti irregolari che stanno determinando deboli piovaschi sparsi a ridosso delle aree montuose. Dal nord Africa, intanto, va espandendosi un promontorio anticiclonico in direzione della penisola iberica il quale, nel corso del prossimo fine settimana estenderà la sua influenza all’intera nostra penisola, determinando condizioni di diffusa stabilità anche sulla Campania.


2_analisi(1).jpg


 

 

Il tempo previsto per Venerdì 30 ottobre:

Condizioni di cielo generalmente poco nuvoloso con possibilità di locali addensamenti pomeridiani lungo la dorsale appenninica ma con basso rischio di precipitazioni. Dense foschie e locali banchi di nebbia potrebbero interessare le pianure e vallate interne durante le ore notturne ed al primo mattino.

Temperature: in aumento nei valori massimi, in lieve calo le minime segnatamente nelle aree pianeggianti e vallive.

Venti: deboli da ovest-nord-ovest.

Mari: poco mossi.

3_Previsione.jpg

 

Tendenza successiva: a partire da sabato 31 ottobre e per alcuni giorni a venire si prevedono condizioni di tempo stabile ed ampiamente soleggiato, in modo particolare sui monti e sui colli. Nelle vallate e pianure interne - nottetempo e al primo mattino - saranno possibili formazioni di dense foschie e banchi di nebbia. Le temperature tenderanno ad aumentare nei valori massimi portandosi al di sopra della media stagionale mentre le minime della notte subiranno una ulteriore diminuzione segnatamente nelle aree pianeggianti e vallive dove si registrerà un’accentuata escursione termica giornaliera.

 



Fonte Articolo: Giuseppe Stabile Tecnico Meteorologo Ampro

ULTIMI ARTICOLI

26 NOV
Sarà neve al piano? Oppure in collina?
26 NOV
L'alta pressione che ci sta accompagnando in questi giorni retrocederà con il passare delle ore e favorirà l'ingresso di aria più instabile e umida.
25 NOV
Dapprima sulle Alpi, poi anche in Appennino