In pubblicazione il 4 AGO 2019

Meteo, inizio settimana con qualche temporale al Nord, anche a Torino e Milano

Tempo in generale soleggiato, ma non mancherà un po’ di instabilità al Nord, anche in pianura


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Protagonisti delle condizioni meteo dei prossimi giorni saranno soprattutto il sole e un caldo normale per il periodo, ma qua e là si farà sentire anche il brontolio di qualche temporale. L’alta pressione infatti, almeno nei primi giorni della settimana, rimarrà ai margini della Penisola, consentendo a correnti più fresche e instabili di infiltrarsi sulle regioni settentrionali, dove le nubi temporalesche si formeranno soprattutto su Alpi e Prealpi, senza però risparmiare del tutto le vicine zone di pianura.


Quindi domani, lunedì, splenderà il sole in gran parte d’Italia, con temporaneo aumento delle nubi, nelle ore centrali del giorno, su Alpi e Appennino: nuvolosità che, proprio tra pomeriggio e sera, sarà accompagnata anche dalla formazione di qualche temporale, soprattutto sulle Alpi Orientali. L’instabilità aumenterà nella giornata di martedì: mentre al Centrosud e Isole la giornata sarà tutta bella e soleggiata, al Nord nelle ore pomeridiane il sole dovrà spartire il cielo con nuvoloni minacciosi che porteranno dei temporali, oltre che sulle Alpi, anche sulle pianure di Piemonte e Lombardia, coinvolgendo pure Torino e Milano.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 GEN
Una perturbazione aggiungerà l'Italia e farà sentire in suoi effetti, in termini di piogge e nevicate, soprattutto nel fine settimana
21 GEN
L’aria “pulita” in natura non esiste né è mai esistita. La naturale composizione dell’aria
21 GEN
Gran parte del mese di Gennaio sembra scorrer via senza grossi sussulti sul vecchio continente
20 GEN
Secondo la statistica climatica l'evento ha discrete probabilità
22 GEN
La media è quasi di 10°C superiore
22 GEN
Danni pesantissimi a causa delle devastanti mareggiate, tanta neve in montagna
22 GEN
Dopo siccità ed incredibili incendi arrivano forti temporali
22 GEN
Il fumo alla fermata dell’autobus… e le scorregge? tratto da www.aduc.it