In pubblicazione il 16 LUG 2019

Meteo Italia. Mercoledì tanto sole e caldo sopportabile

Passata la perturbazione, l’Italia rimane esposta a correnti settentrionale che mantengono contenute le temperature


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Domani, dopo un paio di giornate di forte maltempo, ci attende finalmente il volto migliore dell’estate, con un mercoledì pieno di sole e caratterizzato da temperature nel complesso nella norma o leggermente al di sotto. Il cielo si mostrerà quindi in prevalenza sereno, e solo sulle Alpi vi sarà un temporaneo aumento della nuvolosità nelle ore centrali del giorno: nubi che qua e là saranno accompagnate anche dal brontolio di improvvisi ma brevi temporali.

Le temperature, grazie alla presenza del sole, saliranno leggermente in gran parte del Paese: le massime quasi dappertutto saranno comprese tra 27 e 31 gradi, con poche punte di 32-33 gradi. A rendere in generale sopportabile il caldo, oltre alle temperature relativamente contenute, contribuirà anche la moderata ventilazione che, in gran parte del Paese, manterrà decisamente bassi i tassi di umidità (e quindi anche l’afa).


Il tempo tornerà a guastarsi, almeno parzialmente, nella giornata di giovedì, quando al Nord vi sarà un sensibile aumento dell’instabilità: in tutte le regioni settentrionali infatti il sole dovrà spartire il cielo con nuvole che si faranno particolarmente minacciose nelle ore pomeridiane, quando si formeranno numerosi improvvisi temporali, specie su Alpi, Prealpi e settore occidentale della Valpadana.         



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

9 DIC
Una profonda depressione innescherà una decisa intensificazione dei venti sulla Liguria e sulle regioni centro-meridionali italiane
8 DIC
La nuova settimana mostrerà alcune caratteristiche tipicamente invernali, specie al Nord
6 DIC
Sull'Italia è aria di cambiamento. Sono arrivate le prime correnti fredde in quota, indotte dall'irruzione fredda in evoluzione sull'Europa orientale
6 DIC
L'Italia come una medaglia vivrà il tempo meteorologico diviso da due facce
7 DIC
Scossa distintamente avvertita in città, magnitudo 3.7
6 DIC
Notte di ansia nella zona di Pozzuoli