In pubblicazione il 10 GIU 2019

Meteo Italia. Una settimana di caldo, con temporali confinati al Nord

L’alta pressione occuperà stabilmente gran parte della Penisola, confinando un po’ di residua instabilità sulle regioni settentrionali


Fonte Immagine: Pixabay

 

Sarà la prima settimana decisamente estiva di questa stagione, ideale da passare al mare, con il sole e il caldo che si riveleranno i veri protagonista delle condizioni meteo, anche se occasionalmente non mancherà un altro ingrediente tipicamente estivo: i temporali. In effetti in questo inizio di settimana, e quindi almeno fino a mercoledì, al Nord il sole verrà a tratti nascosto da temporanei annuvolamenti che porteranno anche un po’ di temporali: piogge che si concentreranno più che altro sulle zone alpine, tra pomeriggio e sera, ma in alcuni frangenti si scivoleranno anche sulle vicine pianure di Piemonte, Lombardia e Veneto. In alcune città come Torino, Milano e Brescia quindi è probabile che occasionalmente si faccia sentire il brontolio di brevi ma improvvisi temporali.

Nel resto d’Italia invece la settimana inizierà con giornate piene di sole, in cui solo le zone appenniniche dovranno a tratti fare i conti con un po’ di nuvolosità: nubi comunque in generale innocue, che difficilmente daranno luogo a piogge. Il vero protagonista del tempo, nelle regioni centrali e meridionali, sarà quindi il caldo, con temperature pomeridiane che tra oggi e mercoledì oscilleranno quasi dappertutto tra i 28 e i 32 gradi, anche se non si possono escludere alcune punte fino a 33-34 gradi. Al Nord, complici le infiltrazioni di aria relativamente più fresca, di origine atlantica, le temperature rimarranno invece leggermente più contenute.


Poi nella seconda parte della settimana, tra giovedì e sabato, l’alta pressione tenderà a rinforzare la sua presa sull’Italia e le condizioni meteo diverranno quindi più stabili anche al Nord. Quindi giornate piene di sole in tutto il Paese, con caldo in aumento, specie al Centro e al Nord: all’apice di questa ondata di caldo, tra venerdì e sabato, le temperature pomeridiane oltrepasseranno i 30 gradi in gran parte delle nostre località, con punte a sfiorare i 40 gradi! Una fiammata di vero caldo estivo, che però domenica verrà spenta dall’arrivo di più freschi venti settentrionali: le temperature allora caleranno sensibilmente in gran parte del Paese, con il caldo vero che resisterà solo al Sud, dove comunque capitolerà nei giorni seguenti.       



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Aria frizzante sull'Europa centro orientale: l'eredità della colata fredda
20 SET
Peggioramento in anticipo rispetto alle attese: forti temporali in arrivo su Liguria e Toscana
19 SET
Per l'arrivo del vero autunno dobbiamo ancora attendere, qualche novità per fine mese
19 SET
Mareggiate lungo le coste esposte. Allerta gialla della Protezione Civile al Sud
19 SET
L'alta pressione e le correnti atlantiche si susseguiranno per il breve e medio termine
15 SET
Coinvolti nella stessa letale sorte i paesi aggressori e aggrediti
11 SET
Gondwana, l'attuale Sud America, si staccò da Pangea 165 milioni di anni scatenando una eruzione vulcanica apocalittica
10 SET
400 mila persone evacuate, onde alte 11 metri!