In pubblicazione il 13 SET 2021

METEO: piogge SABBIOSE in arrivo. Vediamo dove e quando

Non lavate l'auto, perché potreste trovarvi una brutta sorpresa


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Un moderato peggioramento

A cavallo di mercoledì e venerdì ci sarà un peggioramento di stampo inizio autunnale, che porterà una fase meteo piovosa su alcune regioni. Purtroppo, dobbiamo constatare che non saranno piogge abbondanti per tutti, bensì limitate ad alcune zone subalpine e pedemontane. La perturbazione in arrivo non sarà particolarmente attiva (poiché il centro di bassa pressione risulterà molto distante, addirittura sul Portogallo), ma avrà il compito di richiamare aria calda al Sud Italia (come scritto nel NOSTRO APPROFONDIMENTO) e simultaneamente un grande carico di polveri sahariane; queste ultime, con il famoso “rain-out”, verranno depositate al suolo dalle gocce di pioggia (tanto di più quanto saranno numerose e grosse, vedasi in caso di temporali). Avete letto: sabato nuova perturbazione, altri TEMPORALI AL SUD


I cambiamenti climatici provocheranno CARESTIE: un futuro davvero brutto


 

Non lavate l'auto!

Ne conseguirà che le precipitazioni tra mercoledì e giovedì saranno ricche di polvere (non propriamente sabbia, perché sono granuli molto fini che stanno sospesi in atmosfera), e una volta depositate al suolo sporcheranno automobili, balconi, davanzali, strade e oggetti all'aperto. Le piogge sporche non sono certo una novità, ma quest'anno le numerose risalite dell'anticiclone africano hanno consentito questo fenomeno per molte volte, anche in estate (stagione poco avvezza). Leggi anche: UN FUTURO NON ROSEO, con Cicloni tropicali su Ionio e Canale di Sicilia

Vi spieghiamo cos'è una INDIAN SUMMER e cosa comporta per noi

Novembre 2021 sarà influenzato dalla Niña? Ecco le IMPORTANTI CONSEGUENZE sul prossimo inverno!

 

Notevole avvezione di polveri e sabbie dal Sahara: quando pioverà, verrà giù acqua sporchissima.

 

Le zone dove pioveranno pulviscoli e sabbie

Alpi, pedemontane del Nord-Ovest e Nord-Est, Liguria, parte del Centro Italia, dorsale appenninica, Lazio e isole tirreniche settentrionali.

 

E le piogge vere?

In un ARTICOLO PRECEDENTE, ci eravamo posti il problema delle piogge generose, perlomeno sul Centro-Nord: è oramai confermato che pioverà su diverse zone montuose, ma purtroppo altrettante di pianura rimarranno all'asciutto, ancora una volta, o comunque riceveranno pochissima pioggia. Dando uno sguardo alle tendenze meteo a medio lungo termine, potrebbe cambiare qualcosa dal prossimo weekend, ma i presupposti sono ancora in una fase di incertezza e quindi non ci addentriamo in ulteriori precoci dettagli previsionali. I TEMPORALI possono danneggiare la PSICHE!

STRESS DA RIENTRO: uffa, sono FINITE le VACANZE!

SICCITÀ ESTIVA ESTREMA IN EMILIA-ROMAGNA, una delle più intense della storia

 

VI CONSIGLIAMO LE NOSTRE ULTIMISSIME

ZANZARE: proliferazione col METEO di questi giorni. Ecco come LIBERARSENE

Terra e Giove, a ciascuno i suoi fulmini

La sindrome da RIENTRO. E voi ce l'avete avuta?

COME SARA' SETTEMBRE? leggetelo...

Ci si abbronza VESTITI. SI o NO? La risposta vi LASCERA' SORPRESI

Novembre 2021 sarà influenzato dalla Niña? Ecco le IMPORTANTI CONSEGUENZE

Le giornate si ACCORCIANO, inizia la stagione dell'INFELICITA'. E voi, siete contenti?

SITUAZIONE EUROPEA INCREDIBILE!  in una UNICA MAPPA

Vacanze in MONTAGNA. A chi fa bene il clima d'alta quota?

L'anticiclone africano ci COINVOLGE sempre di PIU'! Lo conferma uno STUDIO

Fa più morti IL CALDO O IL FREDDO? La risposta è INCREDIBILE



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 SET
Le temperature rimangono insolitamente alte soprattutto al Sud e Isole, ma i modelli previsionali vedono già la fine del caldo
17 SET
Le giornate di Sabato e Domenica di metà Settembre vedranno temperature costanti e piogge diffuse al Centro-Nord
17 SET
Cinque giornate veramente piovose al Nord, cinque al Centro, una sola Sud, tre in Sardegna
7 SET
La quasi totale assenza di precipitazioni da inizio Estate e una precedente carenza storica di piogge primaverili hanno causato una delle Estati più secche di sempre nella regione dell’Emilia-Romagna
1 AGO
Una situazione purtroppo sempre più comune (e preoccupante!)