In pubblicazione il 15 NOV 2019

Meteo Sabato e Domenica, maltempo confermato, ecco dove:

Piogge, temporali, vento e mareggiate, weekend movimentato su gran parte d'Italia.

Geopotenziali ECMWF
Geopotenziali ECMWF
Fonte Immagine: Wetterzentrale

 

Prosegue la lunga serie di impulsi perturbati sul bacino del Medirraneo, che stando agli ultimi aggiornamenti, anche tra Sabato e Domenica ci terranno compagnia, con rovesci e temporali su buona parte d'Italia, ombrello quindi a portata di mano su molte regioni.Tornerà a soffiare forte anche il vento dai quadranti Meridionali, con possbili nuove mareggiate sulle coste esposte. 

Meteo per Sabato. Al mattino, condizioni di cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso su tutte le Regioni del Centro Nord, con piogge sparse su Emilia, Lombardia e Trentino, in esaurimento entro la tarda mattinata con maggiori schiarite. Rovesci saranno probabili anche su Toscana, Lazio e Abruzzo, andrà meglio al Sud con cielo in prevalenza poco nuvoloso ma con ventilazione a tratti forte sull'area Ionica. Nel Pomeriggio, tempo in peggiormento a partire dalle regioni Centrali, con piogge su Lazio, Abruzzo, e Marche, in estensione e in intenficazione su Toscana, Sardegna e Romagna. Forti venti Sud Occidentali al Sud, sulle regioni Tirreniche e sulla Sardegna, con raffiche fino a 80 - 100 km/h sulle coste esposte, mare molto mosso. In serata, ancora piogge su Emilia Romagna e Toscana, in estensione a tutte le regioni di Nord Est. Nevicate probabili sull'Appennino Emiliano fin verso i 900-1000 metri di quota. 

Meteo Domenica. Giornata in parte caratterizzata dal maltempo su gran parte la Penisola, con piogge anche forti al Nord, sulle Tirreniche e sulla Liguria. Meglio sulla Sicilia e sul Medio Basso Adriatico con piogge per lo più deboli e sparse. Nel corso della giornata, lento miglioramento sulle Regioni Tirreniche e sull'Emilia Romagna con ultimi rovesci sparsi. Precipitazioni ancora forti invece su buona parte dell'Arco Alpino, ma con quota neve in rialzo, oltre i 1500 metri di quota. In serata, nuove precipitazioni possibili sulla fascia Tirrenica e ancora una volta sui settori Alpini e Prealpini. Ventilazione ancora tratti forte sulla parte Occidentale della Sardegna, sulle coste Tirreniche e lungo la fascia Adriatica. 


Temperature. Valori termici senza importanti variazioni, nelle medie del periodo al Centro Nord e di alcuni gradi sopra la media al Centro Sud, a causa della ventilazione che persisterà dai quadranti Meridionali, richiamando aria pìù mite dal Nord Africa, fin sul mare Adriatico. 

Precipitazioni previste Domenica.



Fonte Articolo: Mattia Palombo

ULTIMI ARTICOLI

13 LUG
Continua il periodo caratterizzato da clima gradevole e caldo senza eccessi su tutto il paese.
12 LUG
Settimana gradevole per le regioni centro-meridionali. Sole sulle coste, temporali qua e là sui rilievi, caldo normale e niente afa
10 LUG
Allerta arancione in Lombardia: gialla su diverse regioni del Nord
10 LUG
Settimana entrante abbastanza altalenante, dapprima clima asciutto e gradevole, poi veloce passata piovosa, a seguire di nuovo alta pressione.
13 LUG
Continuiamo il nostro viaggio attraverso i climi dell’Europa analizzando quello di questi due paesi dell’Europa Orientale
13 LUG
Distintamente avvertita dalla popolazione
12 LUG
E' proprio grazie alle loro eruzioni di qualche milione di anni fa che l’atmosfera ha la attuale composizione chimica...