In pubblicazione il 27 NOV 2019

Meteo, Weekend in parte stabile, ma attenzione a Domenica...

Continua sull'Italia una lunga fase di spiccata variabilità, con pause asciutte e piogge in agguato.

Geopotenziali ECMWF
Geopotenziali ECMWF
Fonte Immagine: Wetterzentrale

 

Situazione meteorologica prevista. 

Dopo la fase di maltempo che sta interessando il Centro Nord, il fronte perturbato tenderà ad allontanarsi velocemente dalla penisola, riportando tempo stabile e soleggiato su buona parte d'Italia. Correnti più umide occidentali continueranno però ad interessare le Tirreniche, con la possbilità di qualche debole rovescio sparso tra domani e Venerdì sulla Sardegna, sulla Toscana e sul Lazio. Buone notizie per la giornata di Sabato, che vedrà una rimonta anticiclonica momentanea su tutta la penisola, con sole quasi ovunque e temperature miti. Attenzione invece alla giornata di Domenica, un nuovo sistema di bassa pressione giungerà sull'Italia a partire dal Nord, con il rischio di nuove forti piogge. 

Meteo Weekend.

Venerdì: Tempo sull'Italia tutto sommato stabile,con cielo interessato da alcuni passaggi nuvolosi al Nord, con possibili nevicate sui settori Alpini di confine.  Asciutto anche sulle regioni centrali, che con buona probabilità vedranno cielo sereno o poco nuvoloso per tutta la giornata. Maggiori addensamenti nuvolosi al Sud, con possibili rovesci isolati tra Campania e Puglia. Soffieranno per tutto il giorno venti sostenuti dai quadranti Occidenatali sulle regioni Tirreniche, con mare mosso.     

Sabato: Giornata caratterizzata dal tempo stabile, con cielo in prevalenza poco nuvoloso sull'Italia, maggiori addensamenti possibili al Centro Sud ma senza fenomeni piovosi. Ventilazione ancora sostenuta dai quadranti Nord Occidentali sulle Tirreniche e sull'Arco Alpino. 


Domenica: Un nuovo fronte perturbato tende ad avvicinarsi velocemente alla Penisola, a partire dalle regioni del Nord Ovest. Durante la giornata, le precipitazioni diverranno diffuse e saranno in estensione a tutto il Nord e in serata anche sulle regioni centrali. Tempo ancora stabile al Sud ma con cielo in prevalenza nuvoloso. La ventilazione tenderà a ruotare dai quadranti meridionali, anche di forte intensità al Sud. 

Evoluzione delle temperature. Il persistere della ventilazione, principalmente dai quadranti Sud Occidentali, trasporterà sulla Penisola masse di aria generalmente più mite, le temperature sono quindi previste rimanere di alcuni gradi al di sopra delle medie, con valori massimi compresi tra +10°C e +15°C al Nord e tra +15°C e +18°C al Centro Sud. Un cambio di circolazione potrebbe però avvenire nella seconda parte di Domenica, con un calo delle temperature sulle regioni Settentrionali. 

 



Fonte Articolo: Mattia Palombo

ULTIMI ARTICOLI

12 DIC
Una parentesi invernale in piena regola. Previste nevicate anche in Val Padana; nubifragi al centro sud
12 DIC
Un'intensa perturbazione porterà una breve fase di forte maltempo invernale
10 DIC
Dopo un assaggio tipicamente invernale arriverà l’alta pressione nord africana
9 DIC
Una profonda depressione innescherà una decisa intensificazione dei venti sulla Liguria e sulle regioni centro-meridionali italiane
7 DIC
Scossa distintamente avvertita in città, magnitudo 3.7
6 DIC
Notte di ansia nella zona di Pozzuoli