In pubblicazione il 21 APR 2021

Nelle prossime ore torna la PIOGGIA, soprattutto al NORD e SARDEGNA

Si sta avvicinando una nuova perturbazione i cui effetti, nel corso del giorno, cominceranno a farsi sentire soprattutto sul versate occidentale del Paese


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

L'inizio della settimana è stato caratterizzato dall'instabilità, con sole e nuvole a sprtirsi i cieli d'Italia e improvvisi acquazzoni a bagnare qua e là soprattutto le ore pomeridiane. Adesso ecco che si affaccia, da ovest, una nuova perturbazione con le sue nuvole minacciose, e già adesso le immagini radar mostrano i primi piovaschi all'estremo Nordovest. Questo significa che nelle prossime ore assisteremo a un peggioramento del tempo che coinvolgerà più che altro il versante occidentale del Paese, per poi estendersi, tra la fine di oggi e la giornata di domani (giovedì), a gran parte d'Italia. Dove pioverà quindi nel corso di questo mercoledì?


Già nel corso di questa mattinata le prime piogge, per lo più deboli, bagneranno Piemonte e Ponente Ligure, mentre in molte altre zone del Nord e del versante tirrenico della Penisola ci sarà un aumento della nuvolosità, comunque, almeno in questa fase, con condizioni meteo ancora prevalentemente asciutte. Nel pomeriggio, con la perturbazione in graduale avanzata verso la nostra Penisola, le piogge cominceranno a bagnare anche Levante Ligure, Lombardia, Trentino, Alto Veneto, Friuli e Sardegna, con i fenomeni più intensi proprio in questa ultima regione, dove è probabile che si faccia sentire anche il brontolio di qualche temporale. 


A fine giornata, quando sarà oramai sul nostro Paese, la perturbazione sterzerà con decisione verso sud: ecco allora che in serata le piogge abbandoneranno il Nord per concentrarsi maggiormente sulle regioni centrali. Sarà insomma una sera, quella odiera, bagnata dalla pioggia soprattutto in Toscana, Umbria, Lazio, Sicilia, Sardegna, mentre nel corso della notte rovesci e temporali raggiungeranno anche Marche, Abruzzo, Molise, Campania e Calabria. Poi nella giornata di domani, giovedì, la perturbazione insisterà sull'Italia, con piogge sparse che nel corso del giorno bagneranno gran parte del Centrosud e Isole, risparmiando invece gra parte delle regioni settentrionali.  

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

9 MAG
I modelli continuano a confermare l'importante fase instabile da stasera...a tempo indeterminato!
8 MAG
Non si intravede alcun tipo di stabilità, ma anzi il maltempo ci interesserà a lungo!
7 MAG
Sesto anno consecutivo con questa previsione pre-estiva, mai poi avveratasi
7 MAG
Il clima del recente passato ancora la migliore previsione per il clima del futuro prossimo
3 MAG
Colpa di un calo del vento solare. Ma chi sono costoro? E perché sono un minaccia per la vita
29 APR
Ecco alcune storiche stravaganze...
29 APR
Come previsto le temperature sono salite fino a far registrare valori di diversi gradi oltre la norma