In pubblicazione il 14 MAR 2019

Netta diminuzione delle temperature in meno di 24 ore. Freddo in arrivo

Colpo di coda invernale a partire dal 20 marzo con intrusione di aria più fredda in discesa dalla Groenlandia


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

In arrivo un colpo di coda invernale a partire dal 20 marzo con intrusione di aria più fredda in discesa dalla Groenlandia. Oggi, venerdì 15 marzo, i modelli ci confermano questa eventualità.

Il temporaneo rinforzo dell'anticiclone sull’Italia culminerà alla fine di domenica quando giungerà dai quadranti settentrionali un nucleo di aria più fredda la quale fra lunedì 18 e martedì 19 si propagherà su tutte le regioni centro settentrionali con venti freddi che aggireranno la catena alpina e si getteranno sulla Penisola (aree centro settentrionali) dai Balcani. 


Le temperature crolleranno di 6 - 8 gradi, ma localmente fino a 10 gradi, sulle regioni dell’alto e medio Adriatico, ma con valori massimi che scenderanno sotto i 15 gradi lungo tutta la Penisola. Temperature quindi intorno ai 10 gradi su gran parte del Centro Nord e tra l’altro nelle giornate del 20 ed il 21 marzo le sostenute correnti dai settori nord orientali dai Balcani esalteranno ancor più la sensazione di freddo.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

18 SET
La protezione civile ha emanato un allerta meteo per parte del Veneto, Emilia Romagna e Marche.
satellite ore 09.00
18 SET
Le piogge al mattino, al pomeriggio e nella sera
17 SET
Freddo e nevoso oppure caldo e siccitoso? 
15 SET
Coinvolti nella stessa letale sorte i paesi aggressori e aggrediti
11 SET
Gondwana, l'attuale Sud America, si staccò da Pangea 165 milioni di anni scatenando una eruzione vulcanica apocalittica
10 SET
400 mila persone evacuate, onde alte 11 metri!