In pubblicazione il 26 GIU 2019

Ondata di caldo record per giugno

Temperature eccezionalmente alte per il mese, sarà una delle ondate di caldo più intense mai osservate a giugno


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Stiamo entrando nel vivo di un’ondata di caldo che, forse, risulterà senza precedenti nel mese di giugno. L’alta pressione dell’Anticiclone Nord Africano infatti sta trascinando sull’Italia una massa d’aria insolitamente torrida, che farà schizzare le temperature fino a valori record, tanto in Italia quanto in altre nazioni a noi vicine, e in particolare in Francia, Spagna e sud dell’Inghilterra.

Questa ondata di caldo, particolarmente intensa, potrebbe quindi rendere il giugno 2019 simile a quello eccezionalmente caldo del 2003, quando tra il 6 e il 18 del mese, per ben 13 giorni di fila, l’alta pressione “africana” arroventò tutta l’Italia, per poi riprendere a infiammare il nostro territorio, dopo una breve pausa, anche nell’ultima decade del mese: in quell’occasione il picco di temperatura più alto venne registrato Reggio Calabria, con 40,4 gradi, ma notevoli furono pure i 38,4 gradi di Firenze e i 37 gradi di Perugia.


Considerando però che in diverse località nei prossimi giorni sono previste punte di 38-40 gradi, ecco che diventa probabile che in alcune importanti città, quali ad esempio Milano, Torino, Venezia, Bologna, Firenze e Roma, si possano battere dei veri e propri record storici. Insomma, se non per durata, almeno per intensità l’ondata di caldo di questo giugno sarà sicuramente paragonabile, se non superiore, a quella del rovente giugno 2003.  



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

18 OTT
Una perturbazione insisterà sulle regioni del Nordovest, mentre al Sud il sole sarà accompagnato da caldo praticamente estivo
17 OTT
Avremo un autentico assaggio di fine estate su diverse aree della Penisola. Ma attenzione per il guasto al Nord Ovest
15 OTT
Quali le regioni a più alto rischio di piogge forti
14 OTT
Allerta arancione della Protezione Civile in Liguria e in Lombardia
16 OTT
300 mm di pioggia sul crinale fecero esondare i torrenti Parma e Baganza
16 OTT
Sarebbero circa sette i miliardi di dollari di danni in tutto il Giappone
16 OTT
Paura sull'Isola di Giava - VIDEO
15 OTT
Caduti in 24 ore 922,5 mm di pioggia, è record storico!