In pubblicazione il 24 APR 2019

Temperature in calo su molte regioni venerdì 26 Aprile

Aria piu' fresca, ecco dove il calo piu' marcato


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

 

Passata la festività del 25 Aprile il tempo vedrà un nuovo peggioramento sulle regioni del Centro e del Nord Italia a causa del passaggio di una perturbazione che porterà le prime piogge tra la sera e la notte del 25 e appunto nella giornata del 26.

La ventilazione in aumento da Ovest/Nord Ovest e le precipitazioni riporteranno un generale calo termico che avvertiremo soprattutto sulle regioni centrali, Sardegna e Nord Ovest. In alcune aree, rispetto ai valori del pomeriggio del 25 Aprile,  le temperature potrebbero scendere anche di 4/6°C!


Le mappe sulla differenza termica attesa le trovate QUI



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
16 AGO
L'avanzata dell'alta pressione africana porterà in alto le temperature nell'isola, e poi nei giorni successivi anche in altre regioni
15 AGO
Il graduale ritorno dell’alta pressione renderà il tempo stabile, senza far salire eccessivamente le temperature
9 AGO
Rogo a Faenza, ventilazione variabile e la nube di fumo si sposta a Sud Est.
9 AGO
Le correnti dai quadranti nord occidentali sospingeranno la colonna di fumo nero verso sud, sud-est in direzione della costa romagnola
9 AGO
Visibile da decine di chilometri la colonna di fumo nero. Fiamme dall’una di questa notte
8 AGO
In alcune zone del Pianeta i temporali sono particolarmente numerosi e i fulmini cadono molto più numerosi che altrove