In pubblicazione il 14 MAR 2019

Venerdì e Sabato primavera su tutta Italia: picchi di oltre +20°C

Venti molto miti protagonisti delle due giornate


Fonte Immagine: Modello Giuliacci

 

Nelle ultime ore una perturbazione si è addossata alle Alpi dove sono in atto nevicate anche intense sui settori di confine.

I venti nord-occidentali torneranno quindi ad interessare il Nord Italia determinando un netto aumento termico tra venerdì e sabato. Il vento di caduta dalle Alpi tende infatti a surriscaldarsi per compressione a livello del suolo, il Favonio, quindi le temperature massime risulteranno ancora una volta molto miti per il periodo.

Nella giornata di venerdì assisteremo ad aumento termico su tutta la Penisola con picchi di +20°C possibili in molte regioni del Centro Nord ma non solo: il Garbino, vento di caduta da ovest proveniente dall'Appennino, porterà valori decisamente miti anche sul settore Adriatico. Stessa situazione attesa sabato: insomma, due giornate tipiche del mese di Aprile e non Marzo.


Le mappe sulla differenza termica le trovate QUI.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

19 MAR
L'alta pressione torna sulle regioni settentrionali. Siccità ancora molto elevata su Piemonte e Lombardia
18 MAR
Il tempo tornerà gradualmente stabile al Centro Nord con temperature in aumento
18 MAR
L'aria fredda e la serenità del cielo favoriranno un deciso raffreddamento notturno
Satellite ore 11.00 di lunedì
18 MAR
Si aggrava la siccità su Piemonte Liguria e Toscana
20 MAR
E' oggi il giorno dell'Equinozio
18 MAR
L’evento iniziò con un aumento dell'attività stromboliana e con piccole colate laviche sul versante orientale e verso sud. Tanti i paesi che subirono danni
17 MAR
Altissimo il numero delle vittime e le devastazioni in Mozambico, Malawi e Zimbabwe
15 MAR
Il mese di marzo nel nostro Emisfero segna l'inizio della Primavera, ma in alcune zone è capace di regalare un piacevole clima estivo