In pubblicazione il 23 GEN 2020

Venerdì torna la pioggia in Liguria, Toscana e Lazio

Una perturbazione aggiungerà l'Italia e farà sentire in suoi effetti, in termini di piogge e nevicate, soprattutto nel fine settimana


Fonte Immagine: Piabay

La fase di tempo stabile, senz apiogge o nevicate, sta per essere interrotta dal passaggio di una perturbazione che già nella gironata di domani, venerdì, comincerà a mostrare i suoi effetti. L'avanguardia della perturbazione infatti causerà, nel corso del girono, un graduale aumento della nuvolosità, soprattutto sul versante occidentale del Paese, e con le nubi arriveranno anche le prime piogge: tra pomeriggio e sera infatti piogge sparse, per lo più deboli, bagneranno diverse zone di Liguria, Toscana e Lazio, e molto probabilmente si tornerà ad aprire l'ombrello anche in alcune grandi città, tra cui Genova, Firenze e Roma. Nel corso delal notte poi le piogge si spingeranno temporaneamente anche su Piemonte, Bassa Lombardia, Emilia e Campania, accompagnate da qualche nevicata sull'Appennino Tosco-Emiliano e sui rilievi della Liguria, ma solo a quote elevate.


Come accennato, un po' di piogge e nevicate caratterizzeranno anche il fine settimana. Nella giornata di sabato, in particolare, delle piogge, per lo più deboli, bagneranno qua e là soprattutto Emilia, Toscana, Umbria, Lazio e Campania; possibile anche qualche fiocco di neve sulle zone montuose, ma sempre solo a quote piuttosto elevate, perchè nonostante il maltempo le temperature rimarranno superiori alla norma. Nel resto d'Italia il sole faticherà a ritagliarsi qualche spazio, ma la nuvolosità risulterà in prevalenza innocua, anche se nelle regioni ioniche andrà a braccetto con moderati venti meridionali.


Ombrello utile, almeno in alcune zone, anche nella giornata di domenica, quando piogge isolate bagneranno ancora Lazio, Umbria, Campania, Puglia, Calabria e Sardegna. Al Sud soffieranno anche venti piuttosto intensi, occidentali o di Libeccio. Tempo invece nel complesso tranquillo, tra momenti nuvolosi e fasi soleggiate, ma senza piogge o nevicate, nelle regioni settentrionali. E la settimana successiva? Altre piogge o la situazione meteo tornerà a farsi stabile e asciutta? In realtà, a parte qualche piovasco residuo atteso tra lunedì e martedì più che altro nel versante tirrenico, la prossima settimana sarà nuovamente caratterizzata da condizioni meteo prevalentemente stabili e, quindi, asciutte.  



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

23 GEN
Sarà una massa polare marittima in arrivo dal Sud del Mar di Groenlandia
23 GEN
Sarà una massa polare marittima in arrivo dal Sud del Mar di Groenlandia
22 GEN
Lunga fase di maltempo alle porte: schiarite solo nel fine settimana, ma non per tutti.
22 GEN
Una serie di perturbazioni porterà un deciso cambiamento del tempo su tutta la regionale: con fasi di maltempo intervallate da piogge, rovesci, e venti di burrasca. Miglioramenti attesi nel corso di lunedì
21 GEN
Le temperature medie planetarie continuano a salire e anche il 2020 ha stabilito numerosi record in diverse regioni del Mondo, compresa l'Europa
20 GEN
Una disciplina particolare, che tenta di ricostruire il passaggio di violente tempeste formatesi in tempi lontani
19 GEN
Ma poi il gelido vortice polare diserterà l’Europa almeno per 10-15 giorn