In pubblicazione il 21 DIC 2021

21 dicembre, solstizio d’inverno, il giorno più corto

Ma quando il tamonto più presto e l’alba più tarda? E Santa Lucia?


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Il solstizio d’invenro

Il solstizio d'inverno non cade sempre il 21 dicembre, giacchè l'anno solare non dura esattamente 365 giorni ma 365 giorni e 6 ore e pertanto dovremo sempre aspettarci lievi aggiustamenti. Anche sulla durata del giorno vi sono spesso fraintendimenti. Contrariamente a quanto si pensa, la minima durata del giorno NON cade il 13 dicembre, il giorno di Santa Lucia, celebrato dai popoli nordici con una festa che simboleggia il prossimo ritorno della luce.


Quando il sole tramonta prima e sorge dopo?

Ma allora il 13 dicembre? Ebbene, facendo riferimento a Roma, il giorno in cui il sole tarmonta più presto è appunto il 13 dicembre. Dal 20 al 26 dicembre infatti la durata del dì è pari a 9h 07 m, anche se nel frattempo il sole tramonta qualche minuto dopo rispetto al 13 dicembre. Nonostante l'aumento della durata del pomeriggio, dal giorno 13 al giorno del solstizio la levata ritarderà di altri 5 minuti. Il giorno di Santa Lucia la durata del dì sarà dunque superiore di 3 minuti rispetto al minimo equinoziale, con un valore di 9h e 10 minuti. Dal giorno di Natale al termine del mese le giornate si accresceranno di 4 minuti. Il 25 abbiamo infatti il sole che sorge alle 7,26 e tramonta alle 16,33, mentre il giorno di San Silvestro sorgerà alle 7,28 e tramonterà alle 16.39. La durata del giorno e l’ora del tramanto seguiteranno a crescre anche ai primi di gennaio. Invece l’ora dell’alba seguiterà a ritardare fino al 6-8 gennaio fino al valore di 7 ore e 38 minuti.


 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 GEN
Continua la fase di tempo asciutto, mentre le proiezioni a lungo termine dei modelli indicano il possibile ritorno della pioggia
25 GEN
L'alta pressione continua a farla da padrona in Emilia-Romagna mantenendo lontane le più importanti precipitazioni
25 GEN
Nevicate al Centrosud più significative delle recenti. Ecco perché
25 GEN
Nuovi impulsi di aria gelida di origine artica porteranno una fase di maltempo invernale su molte regioni
22 GEN
Eventi straordinari e imprevedibili, talvolta anche spaventosi: sono i record del tempo .
19 DIC
Quante volte nel passato
18 DIC
Da dove deriva questo noto detto