In pubblicazione il 9 AGO 2019

Ecco la Notte di San Lorenzo ma il picco di stelle cadenti arriverà nei prossimi giorni

La pioggia di meteoriti Perseidi raggiungerà il picco tra il 12 ed il 13 agosto


Fonte Immagine: web

 

E' uno dei fenomeni astronomici piu' belli ed attesi dell'anno, manca poco infatti alla notte di San Lorenzo. La pioggia di meteore in realtà non si concentra solamente alla notte in questione, anzi, spesso il picco avviene qualche giorno dopo, come quest'anno, atteso per le notti del 12 e 13 agosto. Lo spettacolo è offerto come sempre dalle Perseidi, sciami meteorici che si manifestano quando l'orbita terrestre interseca i flussi di piccoli frammenti lasciati dal passaggio di comete. I frammenti entrano a contatto con l'atmosfera ad altissima velocità, bruciandosi e creando in questo modo le scie luminose. Per godere al massimo lo spettacolo bisognerà attendere la parte più alta della notte quando la luce della luna darà più fastidio, ma sarà anche il momento in cui il radiante (cioè il punto di provenienza delle meteore) è più alto, oltre i 60 gradi, e quindi sarà possibile vedere un maggior numero di stelle cadenti in poco tempo.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

31 MAR
Residui fenomeni sulle regioni centro meridionali della Penisola
La primavera di Botticelli
31 MAR
Tempi duri per i meteoropatici quando “scoppia” la primavera
30 MAR
Un fronte freddo attraverserà velocemente l'Italia da Nord verso Sud
30 MAR
Anche L'Emilia Romagna risentirà dall'afflusso freddo settentrionale
31 MAR
La grande metropoli americana è oramai al collasso e in aiuto giunge anche la nave ospedale della Marina Militare Americana
22 MAR
Danneggiato l'ospedale, due le forti scosse di terremoto
22 MAR
Un rapporto appena diffuso da SIGEA fa il punto su quanto emerge dall'analisi preliminare riguardante l'eventuale ruolo del clima sulla diffusione del virus