In pubblicazione il 5 FEB 2019

I Terrapiattisti,  ma chi sono costoro?

Una teoria nata quasi 200 anni e mai cancellata


Fonte Immagine: NASA

 

La teoria, intorno ideata nel 1859 da Samuel Birley Rowbotha, è stata ripersa  nel 1956 da  Samuel SDhenton e  sostenuta dal 1970 al 2001 da Charles Kenneth Johnson, entrambi illustri  accademici. 

La teoria è subdola perché si bassa in parte su ipotesi assurde ma in parte anche su osservazioni e leggi apparentemente scientifiche.

Ma ecco la storia della terra piatta


  • Secondo il modello di Rowbotham, la Terra sarebbe un disco piano, con il Polo Nord al centro, e il Sud costituito dalla circonferenza del cerchio.

Immagine: La terra vista dai “terrapiattisti”

Schermata%202019-02-05%20alle%2012_26_38.png

Pubblicò inoltre risultati di suoi esperimenti di misura della curvatura della superficie di diversi laghi per dimostrare come questa non fosse curva; secondo l'autore, il motivo per cui le navi spariscono all'orizzonte sarebbe un effetto prospettico illusionistico.  Alla morte di sir Rowbotham, i suoi sostenitori fondarono la Universal Zeteticì Society  che La società rimase attiva fino ai primi anni del XX secolo. 

  • Nel 1956 un membro della Royal Astronomical Society, Samuel Shenton, fondò la Flat Earth Society e prese di mira il programma spaziale della NASA, che negli anni sessanta produsse fotografie della terra vista dallo spazio, provandone definitivamente la forma sferica. Tuttavia, a proposito delle foto, Shenton commentò: «È chiaro che una foto simile possa ingannare un occhio inesperto». Il programma spaziale NASA sarebbe una montatura e gli sbarchi degli astronauti sulla Luna  sarebbe una finzione cinematografica, il tutto mirato ad ingannare l'opinione pubblica con la falsa idea di una Terra sferica. Questa teoria del complotto ebbe successo anche tra persone che non aderivano alla teoria della Terra piatta, come i fautori delle “Scie chimiche” .
  • Alla morte di Shenton nel 1971 il texanoCharles Kenneth Johnson diventò nuovo presidente della Società. Johnson ipotizzò l'esistenza di un complotto contro la "Terra piatta" ed in proposito pubblicò un articolo su Science Digest nel 1980. Scrisse: «L'idea di un globo rotante è una cospirazione fallace contro cui Mosèe Colombo si batterono.”
  • Gli autori del programma TV Le Iene nel dicembre 2018 hanno nuovamente dato spazio ai teorici del complotto più grande a cui l’umanità abbia mai assistito, secondo loro, in  un confronto diretto con l’astronauta Umberto Guidoni. Da qui questo recente diffuso e esilarante chiacchiericcio sui “Terrapiattismo”.


Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

21 APR
Possibili raffiche fino a burrasca forte, allerta della Protezione Civile su 3 regioni
21 APR
Due fasi di alta pressione: prima Africana poi delle Azzorre, per fine mese si ritorna su valori termici normali
Piogge cumulate tra il 20 e il 28 aprile
19 APR
Europa orientale meno piovosa di quella occidentale
Pressione intorno alla quota di 5500m il 25 aprile
19 APR
Le prime  manovre dell’Africano in vista dell’estate. Fino a 40 gradi sul Nord Africa
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta