In pubblicazione il 15 GIU 2021

Il sole di mezzanotte dura 6 mesi

Entro il circolo polare il 21 giugno il sole sarà alla massima altezza sull’orizzonte


Fonte Immagine: pixabay.com

In prossimità del solstizio estivo, a causa dell'inclinazione dell'asse di rotazione della Terra, alle latitudini superiori a 66°33‘ il Sole non scende mai sotto l'orizzonte (“sole di mezzanotte”) e quindi non tramonta mai di notte. La regione compresa tra il polo e il parallelo 66°33‘ è il circolo polare. 


La durata di questo fenomeno dipende dalla latitudine: a 70° il Sole non tramonta mai  per 17 giorni consecutivi, a 80° per 71 giorni, ai poli (90°) per 6 mesi all’anno dell'anno dal 21 marzo circa al 21 settembre circa. Dato che non ci sono terre abitate a Sud del circolo polare antartico, il curioso fenomeno è sperimentato dalle popolazioni della Fennoscandia, della Russia, del Canada, dell'Alaska, della Groenlandia. 


D'inverno si verifica il fenomeno opposto che è chiamato notte polare.Ci sono poi tuttavia delle regioni a in cui si ha il sole di mezzanotte ma non la notte polare: perché sia buio, il Sole deve essere 12° sotto l'orizzonte, altrimenti si vede la luce del crepuscolo. A causa della rifrazione il fenomeno del sole di mezzanotte può essere visto anche da regioni circa un grado al di sotto del circolo polare (come, ad esempio, l'Islanda).



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

4 OTT
La fase stabile e mite è destinata a durare un po', anche se...
3 OTT
Stabilità a oltranza, con qualche disturbo solo all'estremo Sud-Ovest, ma di poco conto. Intanto nel lungo termine...
2 OTT
Arriva una tregua, ma c'è già la data per la prossima perturbazione
2 OTT
Lunga fase di alta pressione: ecco cosa comporterà
30 SET
Le grandi perdite ai due Nord Stream hanno conseguenze sulla salute umana o sui cambiamenti climatici?
25 SET
Per la prima volta nella stria un vero e proprio uragano investe direttamente le coste di questo paese
17 SET
Temperature crollate soprattutto al Centronord