In pubblicazione il 26 GIU 2021

Cambia il CLIMA, rischiano di scomparire i GHIACCIAI ALPINI

Tra le principali conseguenze del recente cambiamento climatico c’è senz’altro la forte sofferenza dei ghiacciai montani


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Il Pianeta si riscalda, l’Italia di più

Il clima sta cambiando molto rapidamente e i dati raccolti dagli strumenti ci dicono, in particolare, che le temperature medie planetarie stanno rapidamente salendo. Un riscaldamento, noto come Global Warming, che in alcune regioni è stato più intenso che in altre, e purtroppo l’area Mediterranea risulta essere un vero e proprio hot spot del surriscaldamento planetario. Del resto dalle analisi del CNR, nel corso degli ultimi due secoli le temperature medie nel nostro Paese sono cresciute di circa 2 gradi, quindi in misura maggiore di quanto avvenuto a scala planetaria. Un processo che sta mostrando pesanti conseguenze su tanti aspetti del sistema climatico e, in particolare, sui ghiacciai alpini. 


Ghiacciai in fuga dalle Alpi

Dall’analisi dei dati provenienti da tutto il Mondo risulta che a livello globale i ghiacciai continentali, nel periodo compreso tra il 1971 e il 2009, abbiano perso massa per circa 226 miliardi di tonnellate all’anno, e che addirittura nell’ultimo periodo il fenomeno abbia subito una brusca accelerazione, con una riduzione, nel periodo 1993-2009, di circa 275 miliardi di tonnellate all’anno! Purtroppo il fenomeno riguarda anche i ghiacciai presenti in Italia. In base al Nuovo Catasto dei Ghiacciai Italiani, pubblicato nel 2014, in Italia si contano 903 ghiacciai, per una superficie complessiva di 370 chilometri quadrati. Nel primo catasto dei ghiacciai italiani, redatto tra 1959 e il 1962, i ghiacciai erano invece 824, quindi in numero inferiore, ma in compenso la loro superficie totale era di ben 519 chilometri quadrati. Insomma, in più o meno mezzo secolo nel nostro Paese la superficie totale occupata dai ghiacciai si è ridotta di circa un terzo, mentre l’aumento del loro numero complessivo non deriva dalla formazione di nuovi ghiacciai quanto piuttosto dalla frantumazione di quelli già esistenti in diversi frammenti che, di dimensioni più piccole, messi assieme non fanno il ghiacciaio originario. 


Il caldo è il vero killer di ghiacciai

La situazione quindi è decisamente preoccupante, anche perché i ghiacciai costituiscono una fondamentale risorsa di acqua per usi domestici, irrigui ed energetici. E a non ci sono dubbi che a minacciare i ghiacciai sia soprattutto il riscaldamento del clima italiano: la stagione estiva infatti si è allungata e per di più in estate fa molto più caldo di quanto non facesse 40 o 50 anni fa, per cui ghiaccio e neve fondono molto più rapidamente. A tutto ciò va aggiunto il fatto che in inverno le nevicate sono assai meno abbondanti di un tempo, sempre più spesso sostituite dalla pioggia, proprio a causa del Global Warming che rende gli inverni più miti, e in questo modo le masse glaciali fanno più fatica a recuperare quanto perso durante la stagione estiva. Ecco allora che, inevitabilmente, i ghiacciai italiani si stanno ritirando verso la cima al ritmo di circa 10-20 metri all’anno, mentre il loro spessore è diminuito di circa un metro e mezzo all’anno! Per di più il cambiamento climatico rischia di cancellare anche il Calderone che, situato sulla cima del Massiccio del Gran Sasso, è il ghiacciaio più meridionale d’Europa. 

 

POTREBBERO INTERESSARVI ANCHE QUESTI ALTRI NOSTRI ARTICOLI

Il CAMBIAMENTO CLIMATICO ci riporterà indietro all'era dei DINOSAURI

Il clima del FUTURO metterà in FUGA intere CITTA'

Il MEDITERRANEO avrà un futuro TERRIBILE fatto di CALDO e SICCITA'

In FUTURO raccolti a rischio e pericolo CARESTIA a causa del GLOBAL WARMING

ITALIA A RISCHIO, in futuro a causa del cambiamento climatico NON CI SARA' PIU' ACQUA

Ultimi dati TERRIBILI, il livello dei MARI sale a VELOCITA' INCREDIBILE

PAZZESCO, in futuro il cambiamento climatco farà SCOMPARIRE IL CAFFE'

CALDO KILLER! Nei prossimi anni diventerà il nostro peggior nemico

Il prossimo CROLLO FINANZIARIO potrebbe arrivare per colpa del CLIMA

Quando a CAMBIARE IL CLIMA sono i VULCANI

INCREDIBILE SCOPERTA! Gli straordinari effetti dei FULIMINI sul clima

 

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

25 MAG
Nuovo moderato peggioramento del tempo atteso nell'ultima parte della settimana
24 MAG
Sono uscite le proiezioni ufficiali, a cura di AccuWeather: vediamole insieme
24 MAG
Altra sofferenza in vista per chi non sopporta caldo
24 MAG
La perturbazione che guasterà il tempo al Nord porterà rovesci e temporali anche nel capoluogo lombardo
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.
26 APR
Questo grande uccello della famiglia delle Picidae ha fatto la sua comparsa in un luogo piuttosto insolito