In pubblicazione il 30 DIC 2019

Clima, il 2019 tra gli anni più caldi di sempre

Anche l'anno che sta per concludersi ha fatto registrare temperature assai elevate a livello planetario e potrebbe risultare tra i più caldi dal 1880 a oggi

Anomalie Temperature Gen-Nov 2019
Anomalie Temperature Gen-Nov 2019
Fonte Immagine: NOAA

 

L'anno che sta per concludersi risulterà, a livello globale, uno dei più caldi dal 1880 a oggi. Lo confermano anche le analisi condotte dagli studiosi della NOAA, secondo cui l'autunno boreale da poco concluso (periodo settembre-novembre) è stato, a livello planetario, il secondo più caldo degli ultimi 140 anni: solo nel 2015 la temperatura media di questa stagione avevano fatto registrare un valore superiore. In realtà tutte le stagioni del 2019 sono state insolitamente "calde", e in conseguenza di ciò l'anno, considerando il periodo che va da va da gennaio a novembre, risulta al momento il secondo più caldo dal 1880: insomma, quando manca soilo il mese di dicembre, il 2019 è molto vicino a prendersi il record di caldo dell'era moderna.

Al momento, sulla base dei dati meterologici racoclti dal 1880 in poi, l'annata più calda di sempre è il 2016, al secondo posto si colloca il 2015 e poi a seguire, nell'ordine, 2017, 2018 e 2014. Tuttavia è molto probabile che, finito il mese di dicembre, che a livello globale ha mostrato molte anomalie (la maggior parte poprio in termini di temperature insolitamente alte), il 2019 si prenda ufficialmente il secondo posto di questa speciale graduatoria, e non si può neanche escludere che riesca salire sul gradino più alto del podio diventando l'annata più calda dell'era moderna.


Insomma, l'aumento delle temperature medie planetarie, fenomeno noto con il nome di Global Warming, non sembra accennare alcun rallentamento o pausa e, anzi, delle 10 annate più calde dell'era moderna ben 9 si collocano dopo il 2000, e l'unica appartenente al XX secolo è il 1998, che però è posizionato al decimo posto e, quindi, con l'entrata in graduatoria del 2019, uscirà senz'altro dalla top ten.  



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

Accumulo di neve previsto nelle prossime 72 ore
17 GEN
Al via la prima ondata di freddo del nuovo anno. Non sarà preoccupante
17 GEN
Intere settimane sotto le grinfie dell'alta pressione, con nebbie e tanto smog, ecco alle porte un parziale cambio di rotta
17 GEN
Sabato e Domenica raggiungerà il nostro paese un fronte perturbato che porterà pioggia e neve, vediamo dove
Le precipitazioni previste per il weekend
16 GEN
Una maggiore dinamicità aiuterà ad allentare la morsa dell'inquinamento sulle pianure e lungo le vallate interne
17 GEN
Picchi fino a 150 microgrammi per metro quadro in Val Padana, l’aria è irrespirabile
17 GEN
29 le vittime, enorme valanga distrugge l'Hotel Rigopiano
17 GEN
Tutti gli anni dal 2014 nei primi 6 posti!!
15 GEN
Ecco il video della Protezione Civile della frana del 21 dicembre in località Cannillo