In pubblicazione il 27 GIU 2020

METEO: le anomalie recenti sono le più INGENTI da 2000 ANNI. Lo studio

Impressionanti le conclusioni del paper scientifico a cura del prof. Hawkins: non ha MAI fatto così caldo (in media e a livello planetario) da 2000 ANNI!


Fonte Immagine: Wikipedia, modificata

 

Le anomalie meteo climatiche degli ultimi anni non hanno eguali da alcuni millenni: in altre parole, negli ultimi 2000 anni non ha mai fatto così caldo!

Questa è la conclusione di un’importante ricerca a cura del prof. Hawkins (Università di Nottingham), la quale è ben evidenziata dal grafico proposto.

 

2000%20anni.jpg

Si nota molto bene che il riscaldamento degli ultimi decenni è di gran lunga il più intenso da due millenni, anche considerando le (ovvie ed evidenti) incertezze della ricostruzione del clima del passato remoto, quando ovviamente la meteorologia come scienza non esisteva, né tantomeno esistevano le strumentazioni sofisticate odierne.


 

Ma com'è possibile che stiamo vivendo una fase meteo climatica così calda? E soprattutto, com’è possibile che si conosca il clima di 2000 anni fa?

Rispondiamo alla prima domanda: il riscaldamento globale, causato dall'umanità con le continue emissioni di CO2, sta alterando pesantemente il bilancio radiativo della Terra. In altre parole, più immettiamo anidride carbonica e più il pianeta si scalda, evidenza oramai ritenuta valida e comprovata da decine e decine di papers scientifici e studiosi in ambito meteo.

La seconda domanda è più spinosa e la possiamo rigirare così: come hanno fatto gli scienziati ad arrivare a un range temporale di 2000 anni, se i dati meteo sono noti da circa di 200?

Nonostante ci siano numerose incertezze sui valori, per i dati più antichi si utilizzano studi paleoclimatici elaborati nell'ambito del progetto PAGES-2K (come riportato in piccolo nella didascalia), grazie alla dendrocronologia (cioè allo studio dell'accrescimento degli anelli degli alberi) e allo studio dei coralli. Tali preziosi vegetali sono sensibilissimi agli sbalzi di temperatura sia atmosferici, sia oceanici e pertanto sono OTTIMI INDICATORI del clima del passato. Ne consegue che, anche considerando il caso peggiore, cioè il caso dove i dati di millenni fa fossero affetti da una sottostima, le anomalie meteo climatiche degli ultimi anni sono comunque le più ingenti almeno da 2000 anni. E ciò dovrebbe far riflettere…



Fonte Articolo: Davide Santini

ULTIMI ARTICOLI

14 LUG
Cosa c'è di vero sulla (Possibile) ondata di caldo a fine mese? E agosto, come sarà? Possiamo già dare qualche delucidazione?
13 LUG
Continua il periodo caratterizzato da clima gradevole e caldo senza eccessi su tutto il paese.
12 LUG
Settimana gradevole per le regioni centro-meridionali. Sole sulle coste, temporali qua e là sui rilievi, caldo normale e niente afa
10 LUG
Allerta arancione in Lombardia: gialla su diverse regioni del Nord
13 LUG
Continuiamo il nostro viaggio attraverso i climi dell’Europa analizzando quello di questi due paesi dell’Europa Orientale
13 LUG
Distintamente avvertita dalla popolazione
12 LUG
E' proprio grazie alle loro eruzioni di qualche milione di anni fa che l’atmosfera ha la attuale composizione chimica...