In pubblicazione il 27 SET 2021

Niña in arrivo. Ondate di FREDDO precoci probabili in ottobre

L'evento Niña ipotizzato 2 mesi fa è ormai una certezza. Qualche dubbio sulla sua intensità


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Nina in arrivo già ad ottobre 2021

La temperatura nelle acque superficiali del Pacifico tropicale (SST = Sea Surface Temperature) è scesa negli ultimi mesi fino a -0.4°C sotto la media climatica del periodo. Anzi, i modelli prognostici degli eventi di Niña ritengono probabile (prob: 65/70%, quindi particolarmente alta) che le temperature scendano ancora fino -0.6/-0.7 °C sotto la media alla fine del mese di ottobre 2021. Ma discrepanze così forti (ossia uguali o inferiori a -0.5°C) sono quelle tipiche del fenomeno della Niña. Insomma, nella ultima di ottobre è probabile che le acque del Pacifico tropicale siano in condizioni di Niña, un fenomeno meteorologico e climatologico importante perché, notoriamente, gli effetti si ripercuotono sul clima di tutto l’emisfero Nord, Italia ed Europa comprese! 


Clima di ottobre e Niña

Cosa potrebbe avvenire in Italia se in ottobre dovesse arrivare la Niña? Le consguenze le avevamo già anticipate in un ns. articolo di circa un mese fa. Allo scopo, siamo andati le anomalie termiche di ottobre negli ultimi 20 anni. I mesi più freddi sono avvenuti in 4 annate: 2003, 2007, 2011, 2020. Ebbene se si eccettua il 2003, nelle restanti 3 annate ottobre è stato freddo per la presenza della Niña?. Come dire che, se almeno nella ultima decade di ottobre dovesse arrivare la Nina, allora sarebbero più probabili ondate di freddo precoci. Tutto dipenderà dalle anomalie del Pacifico, ma i modelli previsionali meteo-climatologici sono piuttosto concordi. In particolare, è bene precisare che per "ondata di freddo precoce" si intende RISPETTO alla media di ottobre: è logico che non intendiamo "neve in pianura"! Semmai, possiamo affermare che, secondo i dati in nostro possesso, ottobre 2021 POTREBBE proporre ingressi freddi precoci, senza scomodare i fantomatici paroloni di gelo, bomba gelida, bombe nevose ecc. che fanno assai male alla Meteorologia.


8e73b110-74ec-4d78-8945-039225f9c058(1).jpg

 

Gli approndimenti di MeteoGiuliacci

Meteo, i TEMPORALI FORTI dlele prossime ore, fate ATTENZIONE soprattutto in queste zone!

Quando arriva la NEVE SULLE API? Ecco le ultime proiezioni

Il CAMBIAMENTO CLIMATICO sta stravolgendo l’habitat dell’ARTICO

Le nubi da Tornado. ECCO come RICONOSCERLE

ASTRONOMIA: il viaggio annuale del sole tra solstizi ed equinozi

METEO e SALUTE: le ALLERGIE AUTUNNALI esistono eccome e molti ne SOFFRONO

DISASTRO IMMANE: Eruzione alle Canarie, case distrutte e situazione drammatrica!

CAMBIAMENTI CLIMATICI: troppo RAPIDI, animali e piante SOFFRONO!

TROMBE D'ARIA. Un vento sempre più FREQUENTE: Ecco come DIFENDERSI

il legame tra FULMINI e GLOBAL WARMING

STRESS DA RIENTRO: uffa, sono FINITE le VACANZE!

Ci sono FULMINI anche su GIOVE e sono SPAVENTOSI!

SICCITÀ ESTIVA ESTREMA IN EMILIA-ROMAGNA, una delle più intense della storia

L'anticiclone africano ci COINVOLGE sempre di PIU'! Lo conferma uno STUDIO

Fa più morti IL CALDO O IL FREDDO? La risposta è INCREDIBILE

Eruzione Cumbre Vieja, 350 case distrutte e allarme gas tossici

Ondate di FREDDO precoci in ottobre? Le IPOTESI



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

19 OTT
Alta pressione alle corde! Ecco quando tornerà la pioggia.
19 OTT
Un misto tra anticiclone delle Azzorre, freddo e piogge
19 OTT
FLOP è un termine orribile che non c'entra nulla con la meteorologia
18 OTT
Avvenne un anno fa ed era presente un primo episodio di Niña
11 OTT
In Italia 20 milioni di contagi e 30 mila morti
10 OTT
Le temperature massime osservate su 126 città
28 SET
La scorsa notte quattro scosse hanno avuto come epicentro la provincia di Treviso mentre in serata la terra ha tremato anche nel padovano