In pubblicazione il 30 LUG 2020

Ondate di caldo più intense in luglio negli anni '2000

Ad oggi l'ondata di caldo in atto figurerebbe negli ultimi posti della classifica


Fonte Immagine: pinterest

Per rispondere abbiamo usato come indici di intensità il numero complessivo di volte in cui sono stati superati  i 34 gradi su 40 prescelte località dell’Italia.


Sulla base di tale criterio ecco, in ordine decrescente, il top ten delle ondate di caldo più intense:


30 giugno-25 luglio  361 casi   complessivi sulle 40 località,  durata  26 giorni

28 lug-9 agosto 2017  343  

12-30 luglio 2003, 290 casi    19 giorni

15-30  luglio 2007, 264 casi  15 giorni

23 luglio-9 agosto 2013 255 casi   17 giorni

10 luglio- 2 agosto 2006, 202 casi   23 giorni

7-30 luglio 2012  197 casi   24 giorni

25 luglio- 3 agosto del 2005, 115 casi  9 giorni

8-15 luglio 2012 96 casi  7 giorni

 

Ma quali ondate di caldo più pericolose per la salute  

Nelle ondate calde però l’intensità di un’ondata di caldo non è l’unico parametro che caratterizza il disagio psico-fisico procurato. Nella sopportabilità di un’ondata di caldo gioca un ruolo fondamentale anche la sua durata: ad esempio, una  sola giornata di caldo con massime a 38 °C su tutta l’Italia è senz’altro più sopportabile di un periodo di caldo continuato a con temperature massime di 33 gradi.

 In questo ultimo caso infatti  il logorio psicofisico cresce giorno dopo giorno  fino a raggiungere situazioni al limite della sostenibilità specie nelle persone debilitate e/o anziane.

Ecco allora  in tabella sotto come si modifica la classifica precedente, ove  nelle ondate di caldo il numero di casi con temperature superiori a 34 gradi è stato  qui moltiplicati  per la durata dell’onda di caldo, espressa in numero percentuale di giorni estivi

ondata del 12-30 luglio 2003                                               60%

ondata del  10 luglio-2 agosto                                             53%

ondata del 15-30 luglio 2007                                               46%                          

ondata del 25 luglio- 3 agosto 2005                                   11%

28 luglio-6 agosto 2001, 100 casi                                       10%

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

3 AGO
Rinnovate condizioni di diffusa e spiccata instabilità su diverse regioni settentrionali
2 AGO
Ecco a voi le previsioni per i prossimi sette giorni, con analisi di piogge, temporali e temperature
2 AGO
Ancora piogge e temporali al Nord, in estensione a Liguria e Toscana
5 AGO
Ecco a voi, soprattutto per gli appassionati, queste mappe che non avete mai visto prima d’ora
5 AGO
A causa del cambiamento climatico le piogge diminuiranno in misura maggiore che in qualsiasi altra regione del Pianeta
4 AGO
Bella nevicata nelle ultime ore al Passo dlelo Stelvio
3 AGO
L’aumento delle temperature medie renderà le condizioni ambientali meno favorevoli alle attività umane