In pubblicazione il 23 NOV 2020

Oymyakon, la città più fredda dell’emisfero Nord. 44 gradi sotto zero nella notte passata

Ovviamente…in Siberia

Clima Oymyakon
Clima Oymyakon
Fonte Immagine: Wikipedia

Prende il nome dal fiume Oymyakon ed ha due valli principali accanto, che intrappolano nel fondo valle l’aria fredda che discende dai monti circostante  e poi  qui ristagna . Da qui  il clima  molto gelido. Le temperature qui sono estremamente rigide durante tutto l'anno e nevica spesso. Le scuole sono chiuse se la temperatura è inferiore a -55,0 ° C.


Negli ultimi decenni, la popolazione di Oymyakon si è ridotta in modo significativo. Il villaggio aveva una popolazione massima di circa 2.500 abitanti, ma il numero è sceso a meno di 900 nel 2018.


 

Clima

Con un clima subartico estremo ( secondo la classificazione climatica Köppen), Oymyakon è conosciuto come il luogo più freddo dell’emifero Nord. il ​​Polo Nord del Freddo. Il terreno è permanentemente congelato (permafrost continuo).

C'è un monumento costruito intorno alla piazza della città che commemora una lettura nel gennaio 1924 di -71,2 °.

Ma il dato ufficiale è quello del 6 febbraio 1933,  quando fu raggiunta una temperatura di -67,7 ° C  presso la stazione meteorologica di Oymyakon.

 Questa è la temperatura più fredda mai registrata ufficialmente nell'emisfero settentrionale. Solo l'Antartide ha registrato temperature ufficiali inferiori (la più bassa è stata di -89,2 ° C registrata alla stazione di Vostok il 21 luglio 1983).

In alcuni anni la temperatura scende sotto lo zero a fine settembre e può rimanere sotto lo zero fino a metà aprile. A Oymyakon a volte la temperatura minima media di dicembre, gennaio e febbraio rimane inferiore a -50 ° C.                                                                 A volte i mesi estivi possono essere anche piuttosto freddi, ma giugno e luglio sono gli unici mesi in cui la temperatura non è mai scesa sotto i -10 ° C. Oymyakon e Verkhoyansk sono gli unici due luoghi permanentemente abitati al mondo che hanno registrato temperature inferiori a -60,0 ° C.

Oymyakon non ha mai registrato una temperatura sopra lo zero tra il 25 ottobre e il 17 marzo.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci
Tags: 

ULTIMI ARTICOLI

27 GEN
Si aprirà una fase caratterizzata da umido e mite flusso atlantico, con maltempo diffuso su gran parte del Paese
26 GEN
In Emilia-Romagna si profila una parantesi con clima relativamente asciutto e freddo fino a giovedì, quando le condizioni meteo torneranno nuovamente a cambiare
25 GEN
Vediamo insieme come si presenterà il tempo fino a Domenica prossima inclusa
24 GEN
Discesa fredda, fiocchi fino in pianura
21 GEN
Le temperature medie planetarie continuano a salire e anche il 2020 ha stabilito numerosi record in diverse regioni del Mondo, compresa l'Europa
20 GEN
Una disciplina particolare, che tenta di ricostruire il passaggio di violente tempeste formatesi in tempi lontani