In pubblicazione il 24 GEN 2020

Turismo, le mete ideali a febbraio

Febbraio è nel nostro Emisfero mese ancora tipicamente invernale, che costringe gli amanti del sole e del caldo a viaggiare lontano dall'Italia

 

 

Febbraio, mese dalle caratteristiche tipicamente invernali, tanto in Italia quanto nelle regioni a noi vicine: in tutta Europa protagonisti del clima sono, in questo periodo, soprattutto il freddo e la neve.

E' quindi un mese buono per frequentare le tante bellissime località sciistiche disseminate lungo tutto l'Arco Alpino. Se però siete alla ricerca di sole e caldo, si rende necessario un viaggio più lungo, magari alla scoperta di paesi dal grande fascino e dall'enorme patrimonio naturalistico.


Tra le mete ideali, per il clima, da visitare in questo mese ci sono un vero e proprio paradiso naturalistico situato in Centro America, una nazione ricca di storia e di fascino nel cuore dell'Asia, e una delle più avveniristiche e particolari metropoli di tutto il Globo. Il col. Giuliacci ci racconta, nel video collegato a questo articolo, quali siano appunto le mete "consigliate" dal clima.



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

17 FEB
Un'altra perturbazione favorirà un nuovo peggioramento del tempo, con le piogge che questa volta si spingeranno anche al Centrosud
17 FEB
Nella Rete le notizie terroristiche attirano soprattutto i “creduloni”
Come è aumentato il caldo estivo nel mondo
16 FEB
Una previsione con elevata affidabilità.  Occhio al meteoterrorismo!
15 FEB
Nuova perturbazione in arrivo a inizio settimana, con effetti concentrati più che altro sulle regioni settentrionali
17 FEB
Come nascono i cicloni atlantici violenti- A cura di Roberto Nanni
16 FEB
Caratterizza la circolazione atmosferica a livello emisferico e spesso diventa protagonista delle vicende meteo invernali
13 FEB
Il giorno 10 Febbraio un aereo della British Airways ha raggiunto la velocità più alta mai registrata per un Boeing
13 FEB
Le temperature più basse mai registrate strumentalmente nel nostro Paese sono davvero da brividi