In pubblicazione il 26 MAR 2019

Crollo termico in Emilia Romagna, da +20°C alla neve in 12 ore!

Risveglio bianco fino in collina


Fonte Immagine: Agriturismo del Cimone La Palazza, Canevare di Fanano (MO)

 

In sole 12 ore la situazione è radicalmente cambiata in Emilia Romagna a causa dell'arrivo dell'aria fredda che ha determinato forti raffiche di vento e danni ma soprattutto un repentino crollo termico. Sull'Appennino si è passati da temperature massime di +18/+21°C di lunedì pomeriggio alla neve tra la tarda serata e la notte. Questa mattina il paesaggio si presenta bianco localmente fin sotto i 400 metri di quota!




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

21 APR
Peggioramento atteso specialmente nel pomeriggio/sera, anche sul Nord Italia
21 APR
Possibili raffiche fino a burrasca forte, allerta della Protezione Civile su 3 regioni
21 APR
Due fasi di alta pressione: prima Africana poi delle Azzorre, per fine mese si ritorna su valori termici normali
Piogge cumulate tra il 20 e il 28 aprile
19 APR
Europa orientale meno piovosa di quella occidentale
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!
16 APR
Impianti aperti a sorpresa nel weekend di Pasqua e Pasquetta