In pubblicazione il 26 MAR 2019

Crollo termico in Emilia Romagna, da +20°C alla neve in 12 ore!

Risveglio bianco fino in collina


Fonte Immagine: Agriturismo del Cimone La Palazza, Canevare di Fanano (MO)

 

In sole 12 ore la situazione è radicalmente cambiata in Emilia Romagna a causa dell'arrivo dell'aria fredda che ha determinato forti raffiche di vento e danni ma soprattutto un repentino crollo termico. Sull'Appennino si è passati da temperature massime di +18/+21°C di lunedì pomeriggio alla neve tra la tarda serata e la notte. Questa mattina il paesaggio si presenta bianco localmente fin sotto i 400 metri di quota!




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

22 LUG
A differenza dell’anticiclone delle Azzorre
22 LUG
Durata, intensità, apice, regioni più roventi. Improbabili i 40 gradi
22 LUG
Molto caldo, con il fastidio dell’afa, in gran parte del Paese e in particolare nelle aree in cui si farà maggiormente sentire l’azione dell’alta pressione
21 LUG
L’alta pressione di matrice africana terrà lontani i temporali e spingerà in su le temperature
20 LUG
Temperature particolarmente alte ed elevati tassi di umidità hanno spinto le autorità cittadine ad annullare alcuni importanti appuntamenti
20 LUG
Poche o nulle notizie dai telegiornali, solo spazio alle vacanze o alle file in autostrada
20 LUG
Ci sarebbero almeno 7 dispersi, fiumi nelle strade di Ankara