In pubblicazione il 20 AGO 2019

Devastante incendio a Gran Canaria, 8000 persone evacuate

Forti raffiche di vento, operazioni difficili


Fonte Immagine: web

 

La terza isola più grande dell'arcipelago spagnolo, quella di Gran Canaria, sta affrontando giorni difficili a causa di un grande incendio divampato domenica scorsa. L'Isola che è situata di fronte alla costa atlantica del Marocco meridionale è affollata di turisti e l'incendio è divampato nella regione montuosa di Cruz de Tejeda e si è propagato per 60 chilometri quadrati costringendo all'evacuazione di circa 8000 persone.


Il fuoco ha bruciato oltre seimila ettari di vegetazione e per contenerlo sono impegnati più di 600 vigili del fuoco e 14 aerei: le operazioni risultano difficili a causa delle forti raffiche di vento ed il clima secco.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

21 GEN
L’aria “pulita” in natura non esiste né è mai esistita. La naturale composizione dell’aria
21 GEN
Gran parte del mese di Gennaio sembra scorrer via senza grossi sussulti sul vecchio continente
20 GEN
Secondo la statistica climatica l'evento ha discrete probabilità. Tutti i dettagli
19 GEN
Sarà l’ondata sognata e lungamente attesa da freddofili e nivofili?
22 GEN
La media è quasi di 10°C superiore
22 GEN
Danni pesantissimi a causa delle devastanti mareggiate, tanta neve in montagna
22 GEN
Dopo siccità ed incredibili incendi arrivano forti temporali
22 GEN
Il fumo alla fermata dell’autobus… e le scorregge? tratto da www.aduc.it