In pubblicazione il 29 DIC 2018

Dichiarato lo Stato di emergenza a seguito del terremoto sull'Etna

Stanziati i primi 10 milioni di euro


Fonte Immagine: web

 

Nella giornata di venerdi' il Consiglio dei ministri ha deliberato «la dichiarazione dello stato di emergenza, per 12 mesi» a seguito del terremoto che ha colpito il territorio dei comuni di Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Milo, Santa Venerina, Trecastagni, Viagrande e Zafferana Etnea, in provincia di Catania, il 26 dicembre. Sono stati stanziati dieci milioni di euro per le prime attività di soccorso e assistenza alle popolazioni colpite dal Fondo per le emergenze nazionali.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 AGO
Inizia una lunga fase temporalesca al Centronord
21 AGO
Allerta arancione della Protezione Civile oggi e domani in Lombardia e allerta gialla su Piemonte, Toscana e Abruzzo
18 AGO
Nei prossimi giorni caldo in aumento a causa dell'alta pressione dell'Anticiclone Nord Africano, che insisterà soprattutto al Centro e al Sud
17 AGO
L'alta pressione dell'Anticiclone Nord-Africano scatenerà una nuova ondata di caldo, comunque meno intensa della precedente
22 AGO
Ma succede ogni anno e sembrerebbe non esserci nessun record
20 AGO
Forti raffiche di vento, operazioni difficili