In pubblicazione il 29 DIC 2018

Dichiarato lo Stato di emergenza a seguito del terremoto sull'Etna

Stanziati i primi 10 milioni di euro


Fonte Immagine: web

 

Nella giornata di venerdi' il Consiglio dei ministri ha deliberato «la dichiarazione dello stato di emergenza, per 12 mesi» a seguito del terremoto che ha colpito il territorio dei comuni di Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Milo, Santa Venerina, Trecastagni, Viagrande e Zafferana Etnea, in provincia di Catania, il 26 dicembre. Sono stati stanziati dieci milioni di euro per le prime attività di soccorso e assistenza alle popolazioni colpite dal Fondo per le emergenze nazionali.




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

24 APR
Aria piu' fresca, ecco dove il calo piu' marcato
24 APR
Valori sopra la media su molte regioni
23 APR
Piogge assenti sul Meridione, poche al  Centro, invece 3-4 giorni al Nord
24 APR
Camminavano a bordo fiume e si sono perse le loro tracce
19 APR
Nel nostro Emisfero è l'ultimo mese della primavera, e le condizioni climatiche rendono appetibili anche regioni non molto lontane da noi
19 APR
Il picco ad inizio settimana con il rinforzo dello Scirocco, evitate di lavare le auto!