In pubblicazione il 20 GIU 2020

Domenica 21 giugno 2020, fine de mondo!

Le fini del mondo preannunciate e ovviamente mai avvenute


Fonte Immagine: wikipedia

 

La storia ricca è ricca di profezie fasulle circa la fine del mondo


Qui, per brevità, ricordiamo le più celebri degli ultimi 1000 anni

  • La fine del mondo dell’anno 1000: un gruppo di monaci annunciò la fine del mondo per il primo giorno dell’anno. Sembra che il popolino, spaventato a morte dalla imminente apocalisse, abbia fatto incetta di candele onde...rischiarare il buio nel quale sarebbe piombato il mondo.  
  • 1666: l’anno del diavolo: Per i cristiani 666 è il numero del diavolo, per questo, quando nel settembre di quell’anno scoppiò il grande incendio di Londra, la catastrofe fu interpretata da molti come l’inizio della fine.
  • Le profezie di Nostradamus: Il veggente, si  fa per dire, aveva previsto davvero di tutto e di più: la scomparsa dell’umanità nel 1732, l'ascesa di Hitler, l’11 settembre del 2001, l’elezione Obama,  la fine del mondo nel settembre 1999. Però le sue  criptiche previsioni sono state ogni volta decifrate giusto appena dopo che gli eventi sono successi.
  • Le profezie dei testimoni di Geova: hanno il record per il maggior numero di previsioni di fine del mondo: la prima fu annunciata per il 2 ottobre 1914, poi il 1925, il 1941, il 1975 e infine il 1984. Dopo questa ultima...toppata  decisero di smettere  di precisarne la data.
  •  Il millennium bug:  il 1 gennaio del 2000 un errore di calcolo avrebbe  dovuto mandare in tilt i computer di tutto il mondo, causando un caos planetario.
  • L’esperimento del CERN di Ginevra: Il 10 settembre del 2008, a Ginevra,  è stato acceso il più potente acceleratore di particelle del mondo, onde riprodurre lo stato primordiale del cosmo un istante dopo il Big Bang. Si diffuse la voce che l’esperimento avrebbe provocato la formazione di mini buchi neri che avrebbero poi inghiottito l'universo.
  • Il terremoto di Roma del 2011: il sismologo Bendandi, morto nel 1979, avrebbe predetto per l’11 maggio 2011 un terremoto di proporzioni bibliche che avrebbe distrutto Roma. Onde non correre rischi... è accertato molti romani quel giorno non andarono al lavoro!
  • la panultima: Un asteroide potenzialmente pericoloso - di 200 metri di diametro e con velocità di17 metri al secondo - denominato  2017 PR25,  ha raggiunto il 23 settembre del 2017 il suo punto più vicino alla terra  ma ad una  distanza di circa 18 volte la distanza luna-terra, per cui non sarebbe stato un  pericolo imminente per la terra. Nonostante ciò, nei giorni precedenti era nata la diceria che avrebbe raggiunto la terra con un impatto catastrofico. La profezia si è diffusa in maniera virale su tutta  la rete come sta avvenendo per quella prevsita per domenica 21 giugno 2020


Fonte Articolo: fine mondo

ULTIMI ARTICOLI

14 LUG
Cosa c'è di vero sulla (Possibile) ondata di caldo a fine mese? E agosto, come sarà? Possiamo già dare qualche delucidazione?
13 LUG
Continua il periodo caratterizzato da clima gradevole e caldo senza eccessi su tutto il paese.
12 LUG
Settimana gradevole per le regioni centro-meridionali. Sole sulle coste, temporali qua e là sui rilievi, caldo normale e niente afa
10 LUG
Allerta arancione in Lombardia: gialla su diverse regioni del Nord
13 LUG
Continuiamo il nostro viaggio attraverso i climi dell’Europa analizzando quello di questi due paesi dell’Europa Orientale
13 LUG
Distintamente avvertita dalla popolazione
12 LUG
E' proprio grazie alle loro eruzioni di qualche milione di anni fa che l’atmosfera ha la attuale composizione chimica...