In pubblicazione il 8 GEN 2019

Eccezionali nevicate fra Austria e Germania, 2 metri di neve | VIDEO

Altissimo il pericolo valanghe

 

 

Mentre la nostra Penisola è divisa a metà, e non la solita situazione con neve al Nord e sole al Sud ma viceversa, ovvero tanta neve sui rilievi delle regioni centro meridionali ( nei giorni scorsi fin sulle coste della Puglia) mentre il Nord Appennino e le Alpi  vanno avanti solo con la neve artificiale, la situazione è difficile tra Austria e Germania alle prese con nevicate a dir poco eccezionali.

Freddo e nevicate insistenti hanno interessato le Alpi e le aree poste a nord ed est dei rilievi tra Germania ed Austria con paesi letteralmente sommersi di neve nel giro di pochi giorni.Tra le zone centrali e settentrionali dell'Austria interi paesi continuano ad essere isolati a causa della neve caduta, anche oltre 200 centimetri in pochi giorni. Secondo il Servizio Meteorologico Austriaco (ZAMG), il centro alpino di Rudolsshütte, presso Salisburgo, ha registrato un accumulo nevoso di 282 centimetri. La situazione non è migliore in Germania, in Baviera.


Dopo le ultime nevicate l'allerta valanghe è altissima, la piu' alta, un livello che viene raggiunto raramente. Proprio a causa delle valanghe negli ultimi giorni sono state 5 le vittime. La situazione non migliora, anzi, è previsto un nuovo peggioramento che potrebbe riportare nevicate intense. 



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

16 GEN
Correnti Atlantiche tornano progressivamente a fluire sul Mediterraneo
Correnti a 5500m tra il 20 e il 23 gennaio
15 GEN
Le proiezioni odierne confermano la nostre ripetute previsioni al riguardo
14 GEN
L'alta pressione delle Azzorre prenderà il comando della Penisola. Solo una breve parentesi (per il Centro Sud)
14 GEN
Ulteriore rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali, anche sui settori adriatici meridionali e lungo i restanti settori ionici
15 GEN
Forte scossa di terremoto avvertita dalla popolazione. Gente in strada su tutta la costa Romagnola
Raffiche di vento in km/ora il 14 gennaio
14 GEN
E' giunto il Foehn in Val Padana