In pubblicazione il 7 GEN 2020

Emergenza incendi in Australia: il 70% dei piromani è minorenne

Gli animali uccisi potrebbero arrivare ad 1 miliardo


Fonte Immagine: Ricostruzione 3D

 

Dal mese di Settembre in Australia è emergenza a causa di terribili incendi che continuano a devastare grandi aree del Paese. L'immagine 3D in alto mostra gli incendi degli ultimi 30 giorni: davvero mostruoso! Il bilancio delle vittime è salito a 25 ed è andato in fumo un territorio equiparabile a quello dell'Islanda, circa 10 milioni di ettari di terreno!  Le autorità hanno arrestato oltre 180 persone per aver appiccato deliberatamente incendi boschivi ma quello che sorprende è che il 70 per cento di loro è minorenne.

I due stati federali maggiormente colpiti sono il Nuovo Galles del Sud e Victoria: nel primo si contano 1.588 case distrutte e 653 danneggiate, nel secondo almeno 450 abitazioni incenerite. Il primo ministro Scott Morrison è stato travolto dalle critiche per la sua tardiva risposta nel mettere insieme le risorse nazionali contro gli incendi. Lunedì Canberra ha registrato la peggiore qualità dell'aria al mondo, durante il fine settimana sono state consegnate ai cittadini circa 100mila maschere con filtri protettivi per la respirazione.


Il capo della comunità aborigena di Anangu ha emesso una nuova ordinanza che prevede l'abbattimento di 6/10 mila cammelli selvatici: questo perchè "bevono troppo" e metteono a rischio le riserve già esigue della popolazione. 

Fortunatamente per alcune aree del Paese la situazione è cambiata: nella Western Australia ha fatto landfall il ciclone tropicale Black, una tempesta con venti sostenuti e piogge abbondanti che tenderanno a spostarsi verso le zone interne del settore occidentale del continente.



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

Accumulo di neve previsto nelle prossime 72 ore
17 GEN
Al via la prima ondata di freddo del nuovo anno. Non sarà preoccupante
17 GEN
Intere settimane sotto le grinfie dell'alta pressione, con nebbie e tanto smog, ecco alle porte un parziale cambio di rotta
17 GEN
Sabato e Domenica raggiungerà il nostro paese un fronte perturbato che porterà pioggia e neve, vediamo dove
Le precipitazioni previste per il weekend
16 GEN
Una maggiore dinamicità aiuterà ad allentare la morsa dell'inquinamento sulle pianure e lungo le vallate interne
17 GEN
Picchi fino a 150 microgrammi per metro quadro in Val Padana, l’aria è irrespirabile
17 GEN
29 le vittime, enorme valanga distrugge l'Hotel Rigopiano
17 GEN
Tutti gli anni dal 2014 nei primi 6 posti!!
15 GEN
Ecco il video della Protezione Civile della frana del 21 dicembre in località Cannillo