In pubblicazione il 7 MAG 2019

Emergenza in India per il ciclone Fani: le vittime salgono a 34, 10 mila villaggi sott'acqua

La tempesta tropicale ha distrutto almeno 10mila villaggi in India e 1.000 case in Bangladesh


Fonte Immagine: web

 

Situazione critica in India alle prese con il Ciclone Fani dallo scorso 2 Maggio, il piu' potente degli ultimi vent'anni: il bilancio delle vittime si è aggravato arrivando a toccare 34 ma secondo altre fonti sarebbero almeno 45. 

Sarebbero oltre diecimila  i villaggi sott’acqua in 52 aree urbane, 1,2 milioni di persone evacuate in 6.564 campi di raccolta, alberi secolari sradicati, case abbattute, chiese danneggiate, sei mila scuole sarebbero state distrutte, a Puri il tempio di Shree Jagannath, che risale al XII secolo, è stato gravemente danneggiato in India piu' 1.000 case distrutte in Bangladesh.


I venti a 200 km/h della tempesta tropicale hanno toccato la costa orientale dell’India interessando le coste dell’Orissa e del West Bengal in India e di Chittagong in Bangladesh. 



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

22 MAG
Insiste un po' di instabilità che nelle prossime ore favorirà ancora la formazione di improvvisi temporali in alcune zone d'Italia
21 MAG
Timida comparsa dell’anticiclone Nord africano al Nord
La fascia nuvolosa prossima all'equatore geografico evidenzia la posizione attuale dell'equatore virtuale
20 MAG
La causa nella anomala posizione dell’Anticiclone Nord africano 
22 MAG
Sisma avvertito tra piacentino e parmense
22 MAG
Imponente frana a causa delle continue precipitazioni
22 MAG
In alcuni punti la neve supera i 10 metri!