In pubblicazione il 2 SET 2020

Fresco risveglio da Nord a Sud: +10°C a L'Aquila!

Milano una delle città meno fresche del Centro Nord


Fonte Immagine: Col. Mario Giuliacci

Il mese di Settembre è iniziato con una grossa novità che ha fatto felice molti di noi: un deciso calo delle temperature. In 48 ore le temperature hanno visto un vero e proprio crollo che gradualmente ha raggiunto anche le estreme regioni meridionali. Questa notte l'aria fresca ha dominato la scena su tutta la nostra Penisola.
Vediamo le temperature minime osservate in alcune nostre città:
+10°C a L'Aquila
+12°C a Rieti e Campobasso
+13°C a Modena e Firenze
+14°C a Bolzano, Perugia, Udine e Padova
+15°C ad Asti, Chieti, Ancona, Alghero e Rimini
+16°C a Torino, Foggia, Oristano, Cosenza e Grosseto
+17°C a Genova, Verona, Napoli, Roma e Brescia
+18°C a Milano e Lecce


Su Calabria centro meridionale e Sicilia ancora valori minimi spesso sopra i +20°C con Palermo che non è scesa sotto i +23°C, Catania e Messina +22°C. Le temperature minime aumenteranno nei prossmi giorni ma i picchi raggiunti la scorsa settimana anche in piena notte resteranno un ricordo. 




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

23 SET
Sono già cadute numerose piogge e sono in arrivo tanti temporali, in molte zone d'Italia: basteranno a placare la siccità?
22 SET
Mediterraneo colpito e affondato. Botta fredda in arrivo da venerdì
22 SET
Cerchiamo di andare a vedere i rischi con POSSIBILI criticità: se poi non si verificassero, tanto meglio.
23 SET
In attesa del forte peggioramento dei prossimi giorni, ecco ancora rovesci e temporali
19 SET
Un altro sintomo inquietante del surriscaldamento del pianeta
17 SET
Un imponente ciclone mediterraneo s'è formato al largo delle coste calabro-siciliane: che legami ci sono con il riscaldamento globale?
16 SET
Risalita di caldo africano fino al Regno Unito, temperature altissime