In pubblicazione il 1 FEB 2019

Gelicidio in alcune vallate di Liguria ed Emilia

Pericoloso fenomeno, difficile guidare o camminare


Fonte Immagine: Sestola

 

Come annunciato ieri qui sul nostro sito nella giornata di oggi sarebbe stato possibile il ritorno di un pericoloso fenomeno che puntualmente si è verificato. Stiamo parlando del gelicidio: tra la notte e la prima parte di questa mattina il fenomeno ha interessato alcune vallate della Liguria ma soprattutto l'Appennino emiliano. La causa è da reputare all'arrivo dell'aria calda in quota che porta la pioggia fino alle alte quote. Il problema è che l'aria si scalda in quota mentre in alcune vallate non raggiunte dai venti miti le temperature rimangono sotto lo zero: la pioggia quando incontra nuovamente uno strato di aria fredda non riesce a trasformarsi in neve e quindi cade pioggia. Ma la pioggia cadendo con temperature negative gela subito: questo è uno dei fenomeni piu' pericolosi, è quasi impossibile mettersi alla guida o camminare. 

Ecco alcune foto realizzate al risveglio a Sestola (MO) da Francesco Gherardi. 




Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

26 GIU
Temperature in calo tra venerdì ed il weekend, ecco dove.
26 GIU
Temperature eccezionali anche in Italia, in particolare sulla Val Padana occidentale
26 GIU
Temperature eccezionalmente alte per il mese, sarà una delle ondate di caldo più intense mai osservate a giugno
Africano al top tra il 27 e il 28 giugno
25 GIU
Concordo circa la data della sua fine i principali modelli