In pubblicazione il 13 MAG 2019

Gelo in Europa: intense gelate su Francia e Germania. Come combattono il freddo

Una delle più tipiche pratiche agronomiche per combattere le gelate nei vigneti. Costi esorbitanti, ma poche le soluzioni

 

 

Giorni piuttosto freschi per il periodo hanno ribaltato completamente l’andamento della primavera su gran parte del continente europeo. Un nucleo freddo è in discesa sui settori centro settentrionali del continente, come potete vedere dal video anche in Francia sono alle prese con pericolose gelate, ma anche l’Italia ne risentirà. E’ difatti previsto un sensibile ulteriore calo delle temperature al Centronord che avrà i massimi nella giornata di domani, martedì 14 maggio.

Ecco i dettagli della nuova, moderata, ondata di freddo:

Aree italiane interessate: i settori nord orientali in particolare, Lombardia e regioni centrali;


Durata: fino mercoledì 15 maggio;

Entità del calo termico: valori massimi non superiori ai 13-16 gradi (5-7 gradi in meno rispetto alle medie previste per il periodo);

Ventilazione: forti venti di Bora sulle regioni di Nordest e sulle centrali adriatiche.



Fonte Articolo: Andrea Tura

ULTIMI ARTICOLI

22 OTT
Dopo una breve tregua è atteso il passaggio di una perturbazione che causerà un nuovo deciso peggioramento del tempo
22 OTT
Nubifragi e possibili alluvioni lampo
22 OTT
Aria umida e mite, ecco il pericolo delle nebbie
20 OTT
Allerta rossa in Liguria e allerta arancione in tre regioni al Nord per la persistenza dei fenomeni intensi e abbondanti
16 OTT
300 mm di pioggia sul crinale fecero esondare i torrenti Parma e Baganza
16 OTT
Sarebbero circa sette i miliardi di dollari di danni in tutto il Giappone
16 OTT
Paura sull'Isola di Giava - VIDEO