In pubblicazione il 22 GEN 2022

I record del tempo

Eventi straordinari e imprevedibili, talvolta anche spaventosi: sono i record del tempo .


Fonte Immagine: Luciajimena1990

Fra giornate soleggiate e miti e altre grigie e fredde, l’atmosfera è senz’altro capace di regalarci anche eventi straordinari e imprevedibili, talvolta anche spaventosi: sono i record del tempo.


E così, se è vero che l’alta pressione solitamente garantisce tempo bello e stabile, nella città di Agata (Russia) il 31 dicembre 1968 forse venne vissuta quella che si potrebbe considerata la giornata più “tranquilla” di sempre; quel giorno infatti i barometri della località russa misurarono una pressione record di ben 1083 millibar (la pressione media al livello del mare oscilla intorno ai 1000 millibar), valore mai osservato prima sulla Terra da uno strumento .


Il caldo più torrido della storia invece, poteva essere quello registrato dai termometri il 13 settembre 1922 a El Azizia, nel deserto libico: addirittura 57,8 gradi! Tuttavia di re- cente l’Organizzazione Mondiale della Meteorologia ha stabilito tale misura poco affidabile e quindi lo scettro della più alta temperatura mai osservata è passato ai 56,7 gradi registrati a Greenland Ranch, nella Valle della Morte (USA), il 10 luglio 1913 .

Una calura a di dir poco insopportabile, a cui l’uomo non può sopravvivere a lungo, ma certo non è meno pericolosa la temperatura più bassa mai registrata .

Gli 89 gradi sotto zero osservati il 21 luglio 1983 presso la base scientifica di Vostok, in Antartide, potrebbero difatti uccidere in pochi istanti!

Se il caldo più torrido ha visitato il cuore degli USA e il freddo più rigido le distese ghiacciate del Polo Sud, per trovare le piogge più intense mai cadute bisogna spostarsi nell’Oceano Indiano; sull’Isola di La Réunion

Arica, la città è il luogo abitato più siccitoso del pianeta. Soli 7 mm di pioggia come media annua vuol dire che tra un rovescio di pioggia e il successivo possono trascorrere anche diversi anni.

 



Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci

ULTIMI ARTICOLI

26 MAG
L’ultimo fine settimana del mese porterà con sé novità eclatanti dal punto di vista meteorologico!
26 MAG
L'Anticiclone Nord-Africano occuperà con prepotenza l'Italia portano un'ondata di caldo intenso
25 MAG
Nuovo moderato peggioramento del tempo atteso nell'ultima parte della settimana
24 MAG
Sono uscite le proiezioni ufficiali, a cura di AccuWeather: vediamole insieme
25 MAG
Nella data di ieri la città costiera Romagnola ha registrato il valore di temperatura minima più elevato di sempre per il mese di Maggio
8 MAG
Nonostante le piogge, talora abbondanti, la situazione idrica rimane assai critica.
26 APR
Questo grande uccello della famiglia delle Picidae ha fatto la sua comparsa in un luogo piuttosto insolito