In pubblicazione il 18 NOV 2020

Il "buco" della Nebbia su Milano!

Anche questa mattina la situazione era questa


Fonte Immagine: web

Da Ferrara a Padova, da Parma a Pavia e Mantova, fino all'Hinterland milanese, ma non in città. Questa mattina buona parte della Pianura Padana si è svegliata con una fitta nebbia ma guardando dal satellite a Milano c'è un vero e proprio "buco". Durano meno, sono meno fitte e in taluni casi non riescono nemmeno più a formarsi rispetto ad una volta ma questa mattina lo strato nebbioso era particolarmente esteso.


Guardando l'immagine satellitare di questa mattina possiamo notare che a Milano la nebbia non c'era ma tutto intorno si: si è formato, per l'ennesima volta, il classico "buco". Il motivo di questo è abbastanza chiaro: la maggiore urbanizzazione e la cementificazione hanno sottratto all'atmosfera quel supporto umido che arrivava dai suoli intrisi d'acqua delle campagne e delle zone coltivate in piu' c'è sempre piu' la classica "isola di calore", una bolla di aria calda che in inverno può formarsi per l'attività urbana, dalla circolazione delle auto al riscaldamento.


E così, mentre in centro si superano i +10°C, dove la nebbia è ancora presente la temperatura rimane ancora ferma sotto i +7°C!



Fonte Articolo: Andrea Raggini

ULTIMI ARTICOLI

26 NOV
Sarà neve al piano? Oppure in collina?
26 NOV
L'alta pressione che ci sta accompagnando in questi giorni retrocederà con il passare delle ore e favorirà l'ingresso di aria più instabile e umida.
25 NOV
Dapprima sulle Alpi, poi anche in Appennino